Covid prima causa di morte in Europa. Dramma ad Est tra gli ex Paesi comunisti

I Paesi centro-orientali stanno affrontando un tasso di infezioni tre volte quello dell’Italia durante il picco della primavera 2020. Germania già con più di 300 morti al giorno, in Polonia i casi raddoppiano ogni settimana.«Pressione elevata o estrema sulle unità di terapia intensiva in 49 dei 53 Paesi fra ora e il 1 marzo 2022»,Continua a leggere “Covid prima causa di morte in Europa. Dramma ad Est tra gli ex Paesi comunisti”

Covid: la grande rapina di Big Pharma e i no vax in Vaticano

Oxfam e Emergency denunciano: «Miliardi di investimenti pubblici, profitti record e tasse irrisorie per Pfizer, Moderna e BioNTech. Per i due colossi Usa 26 miliardi di dollari di ricavi e aliquote fiscali bassissime al 7 e al 15%. Torna la proposta fini di brevetti e monopoli sui vaccini (al 90% andati ai paesi ricchi).
Ci sono No Vax anche in Vaticano. Lo ha affermato Papa Francesco ai giornalisti sul volo di ritorno da Bratislava. «Anche nel collegio cardinalizio ci sono negazionisti e uno di questi, poveretto, è ricoverato con il virus… ironia della vita».

La guerra del vaccino AstraZeneca sul fronte della Manica. Lobby farmaceutiche e contratti segreti

Da Remocontro ,  28 Gennaio 2021  CORONAVIRUS  Primo scontro con Londra post-Brexit. I vaccini AstraZeneca destinati all’Ue sarebbero stati dirottati nel Regno unito e forse in altri paesi che li hanno pagati di più. Solo un quarto delle dosi promesse nel primo trimestre sarà consegnato ai paesi Ue. La segretezza del contratto. La Germania punta a «restrizioniContinua a leggere “La guerra del vaccino AstraZeneca sul fronte della Manica. Lobby farmaceutiche e contratti segreti”