Policità

  Smorfie di propaganda invadono gli schermi, seducono le folle al buon mercato. In coda fra le quinte visi truccati come le parole ammiccano in attesa di applausi pre impostati. Il comico di turno ripropone al pubblico sghignazzo battute trasversali.   Democrazia circense e avvisi commerciali. Acrobazie dialettiche su novità passate di ospiti stuzzicati dalContinua a leggere “Policità”

Qualche domanda a Renzi, “sine ira et studio”

Caro Renzi, ecco come puoi subito dimostrare che “non finisce la sinistra ma solo un gruppo dirigente”! (nandocan) *****LEGALITÀ E CONFLITTO D’INTERESSE, LE VERE SFIDE DI RENZI di Paolo Flores d’Arcais, da “Il Fatto Quotidiano”, 10 dicembre 2013 – Conflitto d’interessi, monopolio televisivo, rivoluzione della legalità sono i tre temi cruciali che Renzi ha sempre evitato, mentreContinua a leggere “Qualche domanda a Renzi, “sine ira et studio””

Civati a Ballarò (“Civati il parresiastes, o della rivincita sul Konduttore”)

 Sapete che cosa penso sia del personalismo dei leader che dei talk show, soprattutto degli ultimi arrivati, decisamente i peggiori, ma non mi convincono neppure gli snob che vorrebbero cacciare la politica dalla comunicazione televisiva o viceversa. Apprezzo Civati, non perché conduca l’opinione pubblica “verso il vero” (“parresiastes”  è  termine aristotelico che definisce il parlatoreContinua a leggere “Civati a Ballarò (“Civati il parresiastes, o della rivincita sul Konduttore”)”