Ilfattoquotidiano.it chiede scusa. “Gravemente negligente sul caso di Tiziana Cantone”

Mi piacerebbe che il rammarico di Peter Gomez per la parte avuta nel gonfiare il caso Cantone avesse un seguito tra quanti credono di potersi permettere più facilmente in internet un’assenza di scrupoli comune purtroppo a tanta carta stampata. Una mancanza di senso di responsabilità che è poi difficile rimproverare al vasto popolo degli “webeti”, come liContinua a leggere “Ilfattoquotidiano.it chiede scusa. “Gravemente negligente sul caso di Tiziana Cantone””

Risparmiatori ed investitori. I Tg di giovedì 10 dicembre

Chi ha letto stamani sulla  repubblica i dati e le cifre che emergono dall’inchiesta di Alberto Statera ( “Tra panfili e sultani il pozzo nero dell’Etruria”),ha potuto farsi un’idea delle dimensioni reali o probabili dello scandalo, ben oltre l’accenno fugace al coinvolgimento del padre del ministro Boschi o il quadro riduttivo degli errori di gestione offertoContinua a leggere “Risparmiatori ed investitori. I Tg di giovedì 10 dicembre”

La cabala delle assunzioni, I Tg di giovedì 26 marzo

***di Alberto Baldazzi – Il probabile suicidio del pilota in seconda del volo Germanwings, che ha portato con sé 149 innocenti, annichilisce tutti e indirizza l’informazione di serata su un binario obbligato che corre parallelo in tutte le edizioni. Impossibile trovare differenze: le dichiarazioni della Procura di Marsiglia, il ritratto del ventisettenne, il dolore dei familiariContinua a leggere “La cabala delle assunzioni, I Tg di giovedì 26 marzo”

Nel mondo un suicidio ogni 40”: tre su quattro in paesi a medio-basso reddito

In occasione della Giornata mondiale, l’Organizzazione mondiale della Sanità ha diffuso il suo primo rapporto sul suicidio nel mondo, dal quale apprendiamo che il fenomeno non incide più maggiormente nei paesi più industrializzati, ma in quelli dell’Est Europa, Cina e India. Forse nei paesi ricchi è oggi più facile prevenire e curare la depressione. SecondoContinua a leggere “Nel mondo un suicidio ogni 40”: tre su quattro in paesi a medio-basso reddito”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti