La vecchia storia del “partito nuovo”

Roma, 29 aprile 2019 – “Quando un partito di sinistra fa il partito di massa e incrocia un movimento di protesta, il movimento di protesta si sfalda”. Così Massimo Cacciari questa mattina sulla Repubblica, intervistato da Goffredo de Marchis  per un commento sull’esito del voto politico in Spagna. Ovviamente vi si parla del PD. “Se vuoiContinua a leggere “La vecchia storia del “partito nuovo””

Rodotà e la Costituzione (video)

Roma, 23 giugno 2017 – Voglio ricordare Stefano Rodotà, che ho avuto il piacere di conoscere e di intervistare varie volte in tv fino da quando eravamo entrambi giovani, con una delle sue tante testimonianze appassionate a difesa della Costituzione, come giurista e come politico. Questo mio video risale a quattro anni fa, “La rivoluzioneContinua a leggere “Rodotà e la Costituzione (video)”

PD. Per un’alternativa radicale al renzismo

Roma, 8 dicembre 2016 – Matteo Renzi ci riesce, anche dopo la sconfitta, a suscitare l’applauso e l’entusiasmo dei suoi. Con un sorriso forzato dichiara: “Dopo il 4 dicembre c’è un incredibile boom di richieste di iscrizione al Pd“. Sarà vero? Dovremmo chiederci allora quanti stanno (ri)entrando dalla sinistra nella speranza di un riequilibrio diContinua a leggere “PD. Per un’alternativa radicale al renzismo”

Torna l’Italia del Sì. Votiamo No. Caffè del 3 maggio

Oggi vi lascio soli con Corradino Mineo. Il fatto è che sono troppo impegnato nel trasferirmi dal mio vecchio computer al nuovo (per me) sistema operativo di Apple. Dopo trent’anni di windows ho voluto imbarcarmi in questa avventura con un all in one che spero mi dia, dopo la fatica dell’apprendimento, maggiori soddisfazioni. Per qualche giornoContinua a leggere “Torna l’Italia del Sì. Votiamo No. Caffè del 3 maggio”

Tg Renzi e le proteste ignorate in Calabria

Roma, 1 maggio 2016 – Un’idea di quale potrebbe essere, nelle settimane che ci dividono dal voto popolare per le amministrative e il referendum, l’autonomia dei telegiornali RAI nei confronti di Matteo Renzi  la si può già vedere guardando ed ascoltando i servizi che accompagnano la sua campagna elettorale permanente in giro per l’Italia. Ieri toccavaContinua a leggere “Tg Renzi e le proteste ignorate in Calabria”

No alla “deforma” costituzionale, SI al referendum contro l’Italicum. Da sabato 9 aprile la raccolta di firme.

Sabato 9 e domenica 10 aprile, subito dopo l’approvazione finale della legge alla Camera, si aprirà in tutta Italia la raccolta di firme per i due referendum contro la legge elettorale  promossi dal Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, presieduto da Domenico Gallo e Alfiero Grandi. Il primo quesito si propone di restituire ai cittadini ilContinua a leggere “No alla “deforma” costituzionale, SI al referendum contro l’Italicum. Da sabato 9 aprile la raccolta di firme.”

Per una legge sui partiti. Lunedì 1° febbraio a Roma

Lunedì 1° febbraio 2016, ore 14,30 – 19,00 Roma, Sala conferenze della Fondazione Basso, Via della Dogana Vecchia, 5 Un progetto della Fondazione Basso per l’attuazione dell’art.49 della Costituzione “….la riforma a nostro parere più decisiva ai fini di una rifondazione democratica dei partiti, riguarda il mutamento del loro rapporto da un lato con la societàContinua a leggere “Per una legge sui partiti. Lunedì 1° febbraio a Roma”

Costituito il comitato per il SI all’abrogazione di norme della legge elettorale

 Questo comitato lavorerà in parallelo a quello per il NO alle modifiche della Costituzione, con l’obiettivo di bloccare ogni tentazione autoritaria ***5 gennaio 2016 – Dopo il deposito dei quesiti referendari in Cassazione per abrogare anzitutto le norme della legge elettorale 52/2015 che attribuiscono un enorme premio di maggioranza, simile a quello del porcellum sanzionatoContinua a leggere “Costituito il comitato per il SI all’abrogazione di norme della legge elettorale”

La peggiore riforma

***di Gaetano Azzariti, Lorenza Carlassare, Gianni Ferrara, Alessandro Pace, Stefano Rodotà, Massimo Villone, da il Manifesto 13/10/2015 – La proposta di legge costituzionale che il senato voterà oggi dissolve l’identità della Repubblica nata dalla Resistenza. È inaccettabile per il metodo e i contenuti; lo è ancor di più in rapporto alla legge elettorale già approvata. NelContinua a leggere “La peggiore riforma”

Civati spaventa Cuperlo a sinistra. Ma la sua campagna ha troppe incognite

Da “Europa” del 7 settembre, un “ritratto” di Pippo Civati, il candidato alla segreteria nazionale del PD che (per ora) mi convince di più (nandocan). di Rudy Francesco Calvo* – Forte sulla Rete, presente a macchia di leopardo sul territorio. Il deputato brianzolo ha deciso finalmente di giocarsi le sue chances, puntando su un elettorato movimentistaContinua a leggere “Civati spaventa Cuperlo a sinistra. Ma la sua campagna ha troppe incognite”

gtag('config', 'GTM-K2KB4MR', { 'send_page_view': false });