Vai alla barra degli strumenti

Arabia Saudita. Si nasconde la testa sotto la sabbia

Secondo Riccardo Cristiano, giornalista RAI che si è specializzato da tempo nelle questioni mediorientali, lo scontro confessionale tra sunniti e sciiti costituisce soltanto una maschera del plurisecolare conflitto tra l’imperialismo persiano e quello saudita. E a farne le spese, in Siria,  sono “gli arabi sciiti, che sono di tutta evidenza i cristiani nestoriani islamizzati”. Un breveContinua a leggere “Arabia Saudita. Si nasconde la testa sotto la sabbia”

Noi, i terroristi e la civiltà del vivere insieme

Che con questi attentati, come con quelli compiuti in passato, i terroristi si propongano di  distruggere “la civiltà del vivere insieme”, come scrive Riccardo Cristiano nell’articolo che segue, a me pare un’interpretazione molto parziale. Non credo questo sia, se non tatticamente, l’ obbiettivo dell’Isis, anche se potrebbe esserne l’effetto, ammesso che quella civiltà non sia stata giàContinua a leggere “Noi, i terroristi e la civiltà del vivere insieme”

L’oblio sulla Primavera dei Cedri

Dal suo “Mondo di Annibale”, Riccardo Cristiano ci invita a ricordare, dieci anni dopo,  la rivoluzione del “Cedro”, simbolo del Libano e della sua bandiera. Il sangue versato nella rivolta del 14 marzo 2005, contro l’occupazione siriana imposta dal regime di Assad. “La memoria è importante, ma per la Primavera dei Cedri non ce l’haContinua a leggere “L’oblio sulla Primavera dei Cedri”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: