La Costituzione, il Vangelo e Papa Francesco. I tg di Giovedì 12 maggio

“Se Dio è madre”, così avevo intitolato un lungo servizio dall’Inghilterra per TG2 Focus sull’ordinazione della prima donna sacerdote nella Chiesa Anglicana. Un reportage che non ebbe molta pubblicità ma invece  “il più vivo apprezzamento” in una lettera che conservo di  “Voce Donna” e delle teologhe italiane che di quel gruppo facevano parte. Papa Luciani aveva  pronunciato qualche anno primaContinua a leggere “La Costituzione, il Vangelo e Papa Francesco. I tg di Giovedì 12 maggio”

Guardie e ladri. I Tg di giovedì 17 dicembre

 Coletta non lo dice (e fa bene a non dirlo). Ma a me, che non sono un osservatore imparziale di telegiornali, pare che la differenziazione da lui segnalata dei tg mediaset circa la “chiusura” ai presunti diversi e sulla promozione dei valori identitari risponda perfettamente all’esigenza del Berlusconi  politico e imprenditore televisivo di mostrarsi attento al giudizioContinua a leggere “Guardie e ladri. I Tg di giovedì 17 dicembre”

I ROM, questi sconosciuti. I Tg di lunedì 26 ottobre

Così titola l’osservatorio tg, riferendosi alla scarsa copertura dei tg per il pellegrinaggio mondiale del popolo gitano. Se fossero meglio conosciuti (anch’io ho dato una mano in questo senso) sarebbero meno maltrattati (nandocan) ***di Lorenzo Coletta – Nei primi mesi del 2015 le notizie sui rom (gli sgomberi, i furti, i delitti) infarcivano le scaletteContinua a leggere “I ROM, questi sconosciuti. I Tg di lunedì 26 ottobre”

Rom. Operazione verità.

***dal blog di Antonio Sicilia, 5 giugno 2015 – Costruiamo un modo nuovo di fare politica, fondato su un’imponente e #possibile “operazione verità“. Cominciamo dal contrastare con dati precisi questa assurda percezione della realtà Rom in Italia. Una percezione sbagliata che sta fortemente condizionando l’opinione pubblica, costruita ad hoc da certa stampa e certa politica. 1)QuantiContinua a leggere “Rom. Operazione verità.”

Mafia capitale

Questa sera, al circolo Pd del centro storico di Roma, ci incontreremo con uno dei procuratori aggiunti a Giuseppe Pignatone per capire meglio insieme, magistrati e cittadini democratici, se e cosa è possibile fare, a partire da subito, per correggere quella “debolezza della politica cittadina e amministrativa che – come scrive Santo Della Volpe –Continua a leggere “Mafia capitale”