Allarme Palestina

il colpo di mano di una liquidazione iniqua della questione palestinese, dando fuoco alle polveri proprio là dove tutto è cominciato, getterebbe sull’equilibrio già precario del tempo presente un carico insopportabile creando una massa critica pronta ad esplodere.

Se manca l’acqua

A chi, tra i cattolici tradizionalisti e i “laici devoti”, protesta per la “tentata chiusura” delle chiese e la sospensione di messe e funerali in ottemperanza al divieto di assembramento  Raniero La Valle propone una fede dal volto umano e probabilmente – sia detto con tutta la prudenza di un “laico” – anche più cristiano, quellaContinua a leggere “Se manca l’acqua”

Per una Costituente della Terra

Roma, 24 febbraio 2020 – Una costituente per la Terra. Per ora soltanto un’associazione, l’avvio di una Scuola. Ma l’hanno fatto, l’abbiamo fatto. Venerdì 21 febbraio, nella splendida cornice della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Oltre 200 i promotori, fra cui personalità di prestigio come Raniero La Valle, Luigi Ferraioli, Valerio Onida, Adolfo Perez Esquivel, ilContinua a leggere “Per una Costituente della Terra”

Per una Costituente della Terra (07:50)

Roma, 24 febbraio 2020 – Una costituente per la Terra. Per ora soltanto un’associazione, l’avvio di una Scuola. Ma l’hanno fatto, l’abbiamo fatto. Venerdì 21 febbraio, nella splendida cornice della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Oltre 200 i promotori, fra cui personalità di prestigio come Raniero La Valle, Luigi Ferraioli, Valerio Onida, Adolfo Perez Esquivel, ilContinua a leggere “Per una Costituente della Terra (07:50)”

Ritorno alla politica

A proposito di politica e antipolitica e in particolare dell’assenza di una visione prospettica e progettuale che caratterizza il dibattito tra i partiti sia di maggioranza che di opposizione, Raniero la Valle ricorda oggi nella newsletter che abitualmente ripropongo in tutto o in parte su “nandocan”, un convegno della rivista “Bozze” , da lui diretta,Continua a leggere “Ritorno alla politica”

Mirabile eresia

Il “gruppo di scribi”, come lo chiama Raniero La Valle, è quello di un a ventina di cattolici, chierici e laici, che indirizzano una lettera-appello ai vescovi perché mettano in stato di accusa, come eretico, papa Francesco. La notizia, che il teologo Giuseppe Ruggeri scrive stamani sulla Repubblica, di avere accolto “con penoso fastidio” nonContinua a leggere “Mirabile eresia”

Lo Sgabello

Al pessimismo, tutt’altro che infondato ahimè, sulle prospettive del Paese e delle sue istituzioni Raniero la Valle accompagna un cauto ottimismo (basta una crisi di governo) su quanto potrebbe fare, “oggi, non domani”, il Movimento Cinque Stelle. Ecco allora, come di consueto, il testo della sua newsletter, con l’augurio sincero che l’appello dell’amico Raniero possaContinua a leggere “Lo Sgabello”

Non abbiamo bisogno (di un partito cattolico)

“Non abbiamo bisogno” si intitolava un’enciclica scritta insolitamente in italiano dal Papa Pio XI e conteneva un’energica protesta per le vessazioni messe in atto dal regime fascista contro l’Azione  Cattolica di allora, che considerava la “pupilla dei suoi occhi”. “Non abbiamo bisogno di annunciare a voi, venerabili fratelli, gli avvenimenti che in questi ultimi tempi hannoContinua a leggere “Non abbiamo bisogno (di un partito cattolico)”

Lo scandalo di Riace

***Roma, 2 ottobre 2018 – Credo che sì, che fosse stato previsto il clamore destato questa mattina dall’arresto in Calabria del sindaco di Riace, Mimmo Lucano, con l’accusa tra l’altro di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Nel 2016 la rivista americana “Fortune” l’aveva inserito tra i più grandi leader mondiali proprio per aver trasformato un piccolo paese quasiContinua a leggere “Lo scandalo di Riace”

Per una nuova stagione di lotta per la Costituzione

Dal Coordinamento per la democrazia costituzionale ho ricevuto e pubblico un appello a non ridurre la vigilanza, premiata dai risultati del 4 dicembre 2016, contro persistenti “disegni reazionari e autoritari di mutamento delle nostre istituzioni” e l’appalesarsi di una “deriva autoritaria e presidenzialista, destinata anche a ridurre drasticamente il ruolo del Parlamento” (nandocan) ***La CostituzioneContinua a leggere “Per una nuova stagione di lotta per la Costituzione”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti