Prezzo del gas alle stelle e le bollette elettriche esplodono

di Piero Orteca, da Remocontro, 28 settembre 2021 Putin vende il suo metano ai Paesi asiatici e da noi le bollette elettriche esplodono. E l’economia dell’Europa, già messa in ginocchio dal coronavirus, deve affrontare una nuova emergenza: l’ improvviso (ma non tanto imprevisto) rialzo del costo dell’energia. All’origine di questo nuovo fattore di crisi, c’èContinua a leggere “Prezzo del gas alle stelle e le bollette elettriche esplodono”

Germania e Francia, mano tesa a Putin. «Se Biden e Putin dialogano, dobbiamo farlo anche noi»

da Remocontro, 25 giugno 2021 Merkel e Macron ripensano al summit Ue-Russia. La cancelliera tedesca: «Se Biden e Putin dialogano, dobbiamo farlo anche noi». Con dissensi e vecchi conti sovietici dei Paesi ex comunisti e confinanti.Multilateralismo come predicato da Biden, ma non a senso unico Consiglio europeo e rapporti con la Russia «Se Biden eContinua a leggere “Germania e Francia, mano tesa a Putin. «Se Biden e Putin dialogano, dobbiamo farlo anche noi»”

Il mondo di Donald

Che cosa possiamo attenderci dalla nuova presidenza USA? Il personaggio è quello che è e se  in quel grande Paese il potere dovesse essere, come per fortuna non è,  tutto nelle sue mani, non ci sarebbe che da incrociare le dita. Ennio Remondino riassume qui di seguito alcuni degli orientamenti manifestati durante la campagna elettorale,Continua a leggere “Il mondo di Donald”

Imprese italiane in Russia a Corsera: nessun clima di guerra

Titolo in prima pagina a quattro colonne sul Corriere della Sera di oggi: “Un clima di guerra in Russia”. Sottotitolo: scorte alimentari, esercitazioni di civili. Pre-titolo:”Tensione internazionale. Il Cremlino invita i cittadini a prepararsi a uno scontro con l’Occidente”. Che anche il più prestigioso e diffuso quotidiano italiano, noto un tempo per la sua moderazione, siContinua a leggere “Imprese italiane in Russia a Corsera: nessun clima di guerra”

Attacco terroristico all’aeroporto di Istanbul, 36 morti e 147 feriti

Il bilancio di 36 morti e 147 feriti è confermato anche alle 12 di oggi. Secondo la polizia di Istanbul, un uomo e una donna sarebbero stati arrestati. Naturalmente, ci si chiede se vi sia, come probabile, un diretto collegamento con il recente riavvicinamento di Erdogan alla Russia e a Israele. Ottenute le scuse dagliContinua a leggere “Attacco terroristico all’aeroporto di Istanbul, 36 morti e 147 feriti”

Neonazisti, estremisti e segregazionisti.I Tg di venerdì 17 maggio

“Lacrime e cinismo, le borse fanno boom” ha titolato ieri il TG4, spiegando come le borse abbiano letto l’omicidio di Jo Cox come un aiuto alla propaganda del No Brexit. Che il fattore emotivo induca nei mercati oscillazioni che hanno ben poco a che vedere con l’andamento dell’economia reale è dato per scontato e faContinua a leggere “Neonazisti, estremisti e segregazionisti.I Tg di venerdì 17 maggio”

Panama Papers, evasione fiscale planetaria: ecco i nomi

***Per prima cosa un grazie ai colleghi dell’Espresso e delle altre 107 redazioni del mondo che hanno avuto la pazienza di studiare e analizzare in segreto per più di un anno quasi cinque milioni di email e oltre due milioni di documenti.pdf . Una fatica mostruosa, ma anche una delle rare occasioni in cui oggi è possibileContinua a leggere “Panama Papers, evasione fiscale planetaria: ecco i nomi”