Vai alla barra degli strumenti

L’Europa di Greta (video 05:51)

Roma, 24 febbraio 20129 – Come sarà l’Europa di Greta Thunberg, l’ambientalista sedicenne svedese nota ormai in tutto il mondo per gli scioperi di protesta contro l’indifferenza dei governi di fronte al cambiamento climatico? Cominciò da sola a disertare ogni venerdì la scuola per andare a mettersi davanti al Parlamento svedese col suo cartello eContinua a leggere “L’Europa di Greta (video 05:51)”

Europa. Il momento di dirlo è ora

Ha ragione Elly Schlein, di certo una dei  parlamentari/e europei/e che abbia rappresentato la sinistra italiana a Strasburgo. Del resto, il progetto realmente alternativo  sintetizzato nell’appello che segue lo abbiamo già visto delineato nei programmi di vari esponenti e gruppi politici, i quali oggi hanno il dovere urgente di definirlo e concordarlo nei particolari, affidandoloContinua a leggere “Europa. Il momento di dirlo è ora”

Fare un partito per fare società (o viceversa)

Roma, 27 marzo 2018 – Lo dico senza ironia. Come siamo bravi noi di sinistra a fare, dopo l’ennesima batosta elettorale, analisi rigorose, impietose, ben scritte, praticamente perfette. Leggete  questa di Arturo Scotto,  parlamentare ex DS passato in seguito attraverso varie formazioni politiche della sinistra radicale fino a MdP e alla bocciatura elettorale del 4Continua a leggere “Fare un partito per fare società (o viceversa)”

La democrazia ai tempi del web

Roma, 18 marzo 2018 – Dalla rappresentanza mediante i partiti alla rappresentanza per mezzo del pubblico. Sarebbe questo, secondo Nadia Urbinati, docente di scienze politiche alla Columbia University e nota editorialista di Repubblica, il dato più significativo nei risultati elettorali del 4 marzo. E spiega. “Chi ha studiato il governo rappresentativo, prima fra primo fraContinua a leggere “La democrazia ai tempi del web”

LeU e PD insieme alle regionali?

Scrivo mentre sono in corso o stanno per iniziare le assemblee dei delegati regionali della Lombardia e del Lazio che si pronunceranno sulla risposta da dare a questa domanda, posta  ieri con forte pressione dai così detti “padri nobili” del centrosinistra Prodi e Veltroni, dotati di un  considerevole supporto mediatico. Come riferiscono oggi i giornali,Continua a leggere “LeU e PD insieme alle regionali?”

Tutte e tutti

Io ho già accolto l’invito, anche perché – lo sa chi mi ha seguito finora su questo blog – non aspettavo altro, fin dal tempo in cui mi illudevo di ottenerlo dal Pd. Oggi non mi illudo più, ma ci riprovo ugualmente. A tutte e tutti buon 2018 (nandocan) ***di Pippo Civati, 29 dicembre 2017Continua a leggere “Tutte e tutti”

Per una scuola possibile

***di Eulalia Grillo (Quaderni Scuola),  10 dicembre 2017 – “Possibile ha un’abitudine che nel panorama politico attuale può apparire strana: quella di affrontare i temi a partire da alcune domande fondamentali e nel merito, per trovare risposte articolate e definire orizzonti e obiettivi”. Con questa frase si apre il documento sulla Scuola che oggi presentiamo: unaContinua a leggere “Per una scuola possibile”

Per una scuola possibile

***di Eulalia Grillo (Quaderni Scuola),  10 dicembre 2017 – “Possibile ha un’abitudine che nel panorama politico attuale può apparire strana: quella di affrontare i temi a partire da alcune domande fondamentali e nel merito, per trovare risposte articolate e definire orizzonti e obiettivi”. Con questa frase si apre il documento sulla Scuola che oggi presentiamo: unaContinua a leggere “Per una scuola possibile”

Una domenica di sinistra (1’44”)

 Roma, 3 dicembre 2017. Puntuale, puntualissimo alle dieci meno cinque di questa mattina sono all’Atlantico Live, in via dell’Oceano Atlantico 271, per la grande assemblea nazionale che sta per dare il via alla costruzione di “una nuova proposta” di sinistra alternativa al Pd di Renzi. In coda, sotto una pioggerella fredda, con centinaia diContinua a leggere “Una domenica di sinistra (1’44”)”

Democrazia: la politica si cambia dal basso

***Roma, 30 novembre 2017 – Penso che abbiano fatto bene quanti nei partiti della sinistra alternativa al PD hanno apprezzato e appoggiato l’iniziativa avviata al teatro Brancaccio di Roma a inizio estate. Penso che abbiano fatto male i gruppi dirigenti di quei partiti che l’hanno accolta come una semplice adesione alla loro trattativa per unaContinua a leggere “Democrazia: la politica si cambia dal basso”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: