Papa Francesco dice no a Mike Pompeo e al suo mandante

 ***da Remocontro , 29 settembre 202 Il segretario di Stato Usa Mike Pompeo arriva in Vaticano ma viene fatto entrare dalla porta di servizio, e niente Papa. Agli ispettori internazionali di Moneyval, anche loro attesi Oltretevere, viene offerta la testa del cardinale Becciu e la promessa che la Segreteria di Stato, dopo gli intrallazzi per l’acquistoContinua a leggere “Papa Francesco dice no a Mike Pompeo e al suo mandante”

Costituzione e fratellanza

Newsletter n.14 del 15 maggio 2020  – I limiti imposti dalla pandemia e connesse difficoltà hanno rallentato il nostro lavoro e diradato queste newsletter. Però l’idea di una Costituzione della Terra corre nel mondo spinta dalla stessa evidenza dell‘incapacità dell’ordine attuale a rispondere alle sfide globali. Ciò non vuol dire però che il costituzionalismo mondialeContinua a leggere “Costituzione e fratellanza”

Per una Costituente della Terra (07:50)

Roma, 24 febbraio 2020 – Una costituente per la Terra. Per ora soltanto un’associazione, l’avvio di una Scuola. Ma l’hanno fatto, l’abbiamo fatto. Venerdì 21 febbraio, nella splendida cornice della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Oltre 200 i promotori, fra cui personalità di prestigio come Raniero La Valle, Luigi Ferraioli, Valerio Onida, Adolfo Perez Esquivel, ilContinua a leggere “Per una Costituente della Terra (07:50)”

Il presunto giallo del celibato

Roma, 14 gennaio 2020 – Poiché non è ancora noto il testo sul celibato dei preti inviato dal “Papa emeritus”, come Ratzinger si auto definisce nella sua carta intestata,  al Cardinale Sarah autorizzandone, sostiene quest’ultimo, la pubblicazione su un libro che dovrebbe (avrebbe dovuto) recare in copertina nomi e foto dei due alti prelati, nonContinua a leggere “Il presunto giallo del celibato”

La Scuola della Terra al via nella crisi

Roma, 11 gennaio 2020 – L’Iran, che in un primo tempo aveva negato, ora ammette che “regrettably missiles fired due to human error caused the horrific crash of the Ukrainian plane & death of 176 innocent people”. Il Boeing passeggeri ucraino poco dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran è stato abbattuto dalla difesa aerea iraniana,Continua a leggere “La Scuola della Terra al via nella crisi”

Giubbetto

Il più bel presepe è la croce con il salvagente di un migrante affogato. L’ha voluta papa Francesco, per richiamare l’attenzione all’unico sentimento che religiosi e atei riconoscono come sacro: l’umanità. Cioè la rottura dell’indifferenza che la sofferenza di un simile provoca in chi gli sta vicino e lo spinge all’intervento. Quella croce vestita daContinua a leggere “Giubbetto”

Ratzinger e Francesco

E’ un fatto che il Papa emerito Benedetto XVI pare destinato a diventare sempre più, suo malgrado, punto di riferimento della destra conservatrice per non dire reazionaria, dentro e fuori del mondo cattolico.   Suo malgrado, probabilmente, ma è certo che la campagna di odio avviata da tempo contro Papa Francesco non gli ha impedito diContinua a leggere “Ratzinger e Francesco”

Riconciliazione

***di Massimo Marnetto, 31 gennaio 2019 –La “benedizione” della sessualità da parte del Papa è una dichiarazione più rivoluzionaria di quanto appaia. Non in sé, visto che il tema già aveva avuto negli ultimi decenni una riabilitazione. Ma perché questa apertura così esplicita inizia a scalfire la diffidenza con cui il cattolicesimo (e non solo)Continua a leggere “Riconciliazione”

Non abbiamo bisogno (di un partito cattolico)

“Non abbiamo bisogno” si intitolava un’enciclica scritta insolitamente in italiano dal Papa Pio XI e conteneva un’energica protesta per le vessazioni messe in atto dal regime fascista contro l’Azione  Cattolica di allora, che considerava la “pupilla dei suoi occhi”. “Non abbiamo bisogno di annunciare a voi, venerabili fratelli, gli avvenimenti che in questi ultimi tempi hannoContinua a leggere “Non abbiamo bisogno (di un partito cattolico)”

Perché lo odiano

Come è noto, l’ex diplomatico vaticano monsignor Carlo Viganò ha chiesto recentemente le dimissioni di papa Francesco che non avrebbe fatto abbastanza contro la pedofilia del clero negli Stati Uniti. Ovvio che non sarebbe mai arrivato a tanto senza la connivenza del tradizionalismo ecclesiastico, della “destra” curiale e degli estremisti “per la vita”, in AmericaContinua a leggere “Perché lo odiano”

gtag('config', 'GTM-K2KB4MR', { 'send_page_view': false });