Costituzione e fratellanza

Newsletter n.14 del 15 maggio 2020  – I limiti imposti dalla pandemia e connesse difficoltà hanno rallentato il nostro lavoro e diradato queste newsletter. Però l’idea di una Costituzione della Terra corre nel mondo spinta dalla stessa evidenza dell‘incapacità dell’ordine attuale a rispondere alle sfide globali. Ciò non vuol dire però che il costituzionalismo mondialeContinua a leggere “Costituzione e fratellanza”

Se manca l’acqua

A chi, tra i cattolici tradizionalisti e i “laici devoti”, protesta per la “tentata chiusura” delle chiese e la sospensione di messe e funerali in ottemperanza al divieto di assembramento  Raniero La Valle propone una fede dal volto umano e probabilmente – sia detto con tutta la prudenza di un “laico” – anche più cristiano, quellaContinua a leggere “Se manca l’acqua”

Per una Costituente della Terra (07:50)

Roma, 24 febbraio 2020 – Una costituente per la Terra. Per ora soltanto un’associazione, l’avvio di una Scuola. Ma l’hanno fatto, l’abbiamo fatto. Venerdì 21 febbraio, nella splendida cornice della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Oltre 200 i promotori, fra cui personalità di prestigio come Raniero La Valle, Luigi Ferraioli, Valerio Onida, Adolfo Perez Esquivel, ilContinua a leggere “Per una Costituente della Terra (07:50)”

Papa Francesco, il celibato e le donne

Nella newsletter di oggi Raniero La Valle prova a rispondere alla delusione per la recente esortazione papale che non ha aperto, come proponeva il Sinodo per l’Amazzonia, all’ordinazione sacerdotale di uomini sposati, per la preoccupazione di non dare pretesti a uno scisma nella Chiesa. Ma, al tempo stesso, ha presentato ufficialmente quel documento finale cheContinua a leggere “Papa Francesco, il celibato e le donne”

Il presunto giallo del celibato

Roma, 14 gennaio 2020 – Poiché non è ancora noto il testo sul celibato dei preti inviato dal “Papa emeritus”, come Ratzinger si auto definisce nella sua carta intestata,  al Cardinale Sarah autorizzandone, sostiene quest’ultimo, la pubblicazione su un libro che dovrebbe (avrebbe dovuto) recare in copertina nomi e foto dei due alti prelati, nonContinua a leggere “Il presunto giallo del celibato”

La Scuola della Terra al via nella crisi

Roma, 11 gennaio 2020 – L’Iran, che in un primo tempo aveva negato, ora ammette che “regrettably missiles fired due to human error caused the horrific crash of the Ukrainian plane & death of 176 innocent people”. Il Boeing passeggeri ucraino poco dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran è stato abbattuto dalla difesa aerea iraniana,Continua a leggere “La Scuola della Terra al via nella crisi”

Giubbetto

Il più bel presepe è la croce con il salvagente di un migrante affogato. L’ha voluta papa Francesco, per richiamare l’attenzione all’unico sentimento che religiosi e atei riconoscono come sacro: l’umanità. Cioè la rottura dell’indifferenza che la sofferenza di un simile provoca in chi gli sta vicino e lo spinge all’intervento. Quella croce vestita daContinua a leggere “Giubbetto”

Il cattolicesimo non ha sempre ragione

Bella scoperta, direte voi, eppure..ci sono ancora nel variegato  mondo cattolico ambienti in cui non tanto sul dogma dell’infallibilità del Papa, che anzi per il superamento di quello stanno facendo notevolissimi progressi, ma su tutto quanto attiene alla pastorale tradizionale della Chiesa e del suo magistero non sono disposti a transigere, al punto di considerareContinua a leggere “Il cattolicesimo non ha sempre ragione”

La santa illegalità di Papa Francesco

Con il piglio profetico che distingue la sua scrittura, Raniero La Valle  prende spunto dal gesto del Cardinale Krajewski, elemosiniere del Papa, andato a riattaccare l’elettricità in uno stabile romano occupato dagli immigrati, non tanto per difendere quanto per celebrare la “mirabile eresia” evangelica di Papa Francesco e della sua Chiesa, come probabilmente nessun  cardinale diContinua a leggere “La santa illegalità di Papa Francesco”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti