Tregua tradita o tregua mai esistita? Sulla Libia troppi giochi sporchi

Leggerete in questo articolo che l’inviato dell’Onu in Libia, Ghassan Salamé, ha dichiarato: “è necessario isolare il petrolio dalla politica”. Figurarsi, da che mondo è mondo nel Medio Oriente il petrolio è la politica. In Libia poi…fatto sta che – apprendiamo da Remondino – la tregua “sta già evaporando: attacchi nel Sud di Tripoli e laContinua a leggere “Tregua tradita o tregua mai esistita? Sulla Libia troppi giochi sporchi”

All’Onu veto Usa su Gerusalemme

Roma, 19 dicembre 2017 – Gli Stati Uniti hanno bloccato la risoluzione di condanna su Gerusalemme capitale d’Israele. Soli contro tutti. Gli altri 14 Paesi del Consiglio di sicurezza hanno votato a favore. Compreso un  alleato “storico” degli USA come la Gran Bretagna. Il testo della risoluzione proposta dall’Egitto affermava che «le decisioni e azioniContinua a leggere “All’Onu veto Usa su Gerusalemme”

Libia, governo unitario Onu sbarca a Tripoli ed è caccia al tesoro

***La Libia è notoriamente un paese ricco, molto ricco, anche se la gran parte del denaro è nelle mani di pochi capi tribù. E una cosa hanno in comune i ricchissimi libici come quelli di altre nazioni. L’idea che in democrazia come in un regime dittatoriale, in una società evoluta come in quella tribale, a comandareContinua a leggere “Libia, governo unitario Onu sbarca a Tripoli ed è caccia al tesoro”

Cose turche. I Tg di martedì 8 marzo

Sulle primarie di Napoli avrei preferito che il TG 3 avesse sentito Bassolino, le testate mediaset interrogato Orfini e Mentana magari ambedue. Questo perché sono convinto che le interviste (preferibilmente con possibilità di replica) sono tanto più interessanti quanto più lontane sono le idee dell’intervistatore da quelle dell’intervistato. Se poi un giornalista imparziale riesce a mettere a confronto ambedueContinua a leggere “Cose turche. I Tg di martedì 8 marzo”

Ciao, Giulio. I Tg di venerdì 12 febbraio

 ***di Alberto Baldazzi – La cerimonia per l’addio a Giulio Regeni è in apertura per Tg1, Tg3 e Tg4, copertina per Tg5: un funerale cui la famiglia ha assicurato i toni della compostezza e del rispetto per una vita breve e orribilmente straziata, ma vissuta con grande impegno e dignità da un ragazzo raro. AncheContinua a leggere “Ciao, Giulio. I Tg di venerdì 12 febbraio”

La meglio gioventù. I Tg di venerdì 5 febbraio

***di Alberto Baldazzi – L’assassinio di Giulio Regeni continua ad assorbire buona parte dell’informazione di serata: aperture per tutte le testate, 3 titoli per Tg La7 e almeno un terzo di edizione su Tg4 e Studio Aperto. Da ieri ad oggi poco è cambiato, se si escludono i due arresti di cui tuttora non siContinua a leggere “La meglio gioventù. I Tg di venerdì 5 febbraio”

Mezzo Yemen senza cibo. La fame è tattica di guerra

Da leggere, condividere, copiare e diffondere a quanti hanno ancora dubbi sui crimini dell’Arabia Saudita e sulla connivenza politica dell’Occidente con la medesima. A quanti si illudono che sia possibile arrestare l’accoglienza ai profughi senza diventare moralmente complici della condanna a morte di centinaia di migliaia di nostri simili. A quanti si assumono a cuor leggero laContinua a leggere “Mezzo Yemen senza cibo. La fame è tattica di guerra”