Allarme Palestina

il colpo di mano di una liquidazione iniqua della questione palestinese, dando fuoco alle polveri proprio là dove tutto è cominciato, getterebbe sull’equilibrio già precario del tempo presente un carico insopportabile creando una massa critica pronta ad esplodere.

Pace bluff di Trump per Netanyahu contro i palestinesi e il buonsenso

Immagino che tra gli elettori americani non manchino quelli che si berranno questo annuncio sulla “pace del secolo”. A me, come all’amico Ennio Remondino nell’articolo che segue, preoccupa molto di più l’indifferenza dell’Europa e dell’Italia in particolare verso questa annessione strisciante della Palestina da parte di Israele, confortata dal sostegno di una grande potenza comeContinua a leggere “Pace bluff di Trump per Netanyahu contro i palestinesi e il buonsenso”

No all’annessione forzata della Cisgiordania – Lettera all’ambasciatore di Israele

Ho inviato anch’io col copia e incolla, questa lettera scritta da Massimo Marnetto. Chi è d’accordo può fare come me o inviarne una analoga (nandocan) Ambasciatore (designato) Dror Eydar (email: adm-sec@roma.mfa.gov.il ) scrivo perché Benjamin Netanyahu ha rivelato l’intenzione di estendere unilateralmente la sovranità di Israele sui territori palestinesi della Cisgiordania, dove sono presenti gliContinua a leggere “No all’annessione forzata della Cisgiordania – Lettera all’ambasciatore di Israele”

Netanyahu e i voti dell’ultra destra: «Annetterò la Valle del Giordano»

Sono tante, troppe ormai le micce  applicate alla  polveriera del Medio Oriente dall’azzardo cinico dei governi locali come delle grandi potenze, nella colpevole indifferenza o nella rassegnata impotenza, giudicate voi, della politica europea. L’intera regione potrebbe esplodere da un momento all’altro senza altro preavviso. Invito tutti a condividere e diffondere la lettera aperta inviata daContinua a leggere “Netanyahu e i voti dell’ultra destra: «Annetterò la Valle del Giordano»”

Muro israeliano e case palestinesi, quale l’illegalità da abbattere?

…mentre in Europa, sovranisti ed europeisti, come pure l’ONU, approvano o criticano ma poi stanno a guardare (nandocan) ***di Ennio Remondino, 23 luglio 2019 – La demolizione infinita. «Un edificio avvolto in una nuvola di polvere e divorato dal braccio mobile di una enorme ruspa. Da lontano ieri mattina non si scorgeva più di questo a WadiContinua a leggere “Muro israeliano e case palestinesi, quale l’illegalità da abbattere?”

Con la benedizione del voto e di Trump, Netanyahu attacca in Siria installazioni iraniane

Contro la minacciata annessione di una parte dei territori occupati da parte di Israele con l’appoggio di Trump e la corriva tolleranza, pare di capire, di Putin, 37 ex primi ministri, ministri ed ex funzionari dell’Unione europea hanno indirizzato una lettera-appello all’Alto rappresentante Ue per gli Affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini,Continua a leggere “Con la benedizione del voto e di Trump, Netanyahu attacca in Siria installazioni iraniane”

Bombe elettorali su Gaza, chi è più duro contro Hamas

Forse Trump vuole dare ancora una volta al mondo la dimostrazione che le risoluzioni dell’ONU, le stesse che più volte hanno condannato il protrarsi dell’occupazione israeliana nei territori conquistati con la guerra del ’67, possono essere considerate carta straccia se così vuole il governo degli Stati Uniti. Netanyahu ha commentato come una dichiarazione storica quellaContinua a leggere “Bombe elettorali su Gaza, chi è più duro contro Hamas”

Netanyahu e l’antisemitismo perdonabile

Non sorprende che il cinismo politico di Netanyahu si sposi facilmente con quello della destra antisemita di Orban e Salvini. Lascia perplessi invece che la gran parte della diaspora europea, se si esclude quella ristretta fascia di intellettuali che dentro e fuori Israele onora la cultura ebraica nel mondo, abbia ancora difficoltà a prendere leContinua a leggere “Netanyahu e l’antisemitismo perdonabile”

Siria via gli Usa, è Russia-Israele la sfida strategica decisiva

Uscendo dal segreto con cui erano stati condotti nei mesi scorsi gli attacchi aerei contro postazioni iraniane in Siria, all’1,29 di questa notte ora israeliana un comunicato del ministero della Difesa israeliano ha annunciato ” stiamo attaccando Forza Qods iraniana in Siria. La Israel Defence Force avverte le Forze Armate Siriane di non provare aContinua a leggere “Siria via gli Usa, è Russia-Israele la sfida strategica decisiva”

Il nostro terremoto, Israele, Dio e l’imbecille

Comincia a essere chiaro a tutti che il danno che possono ancora produrre nell’opinione pubblica gli integralismi e i fondamentalismi religiosi, attribuendo con folle disinvoltura alla divinità premi e punizioni, non proviene soltanto dall’Islam e dal Corano ma anche da ebrei o cristiani che, in Israele come negli Stati Uniti o in America latina, daContinua a leggere “Il nostro terremoto, Israele, Dio e l’imbecille”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti