Gidomacri e la strategia della tensione

***di Massimo Marnetto, 14 ottobre 2021 La destra vede l’oltraggio alla Cgil come un macigno sui propri candidati al ballottaggio e corre ai ripari. La Meloni si incarica di dislocare la responsabilità delle violenze, da Forza Nuova alla Lamorgese, che non le ha prevenute. Certo, la ministra le ha offerto su un vassoio d’argento l’opportunitàContinua a leggere “Gidomacri e la strategia della tensione”

Atti violenti e fascismo

***di Massimo Marnetto, 12 ottobre 2021 “Ogni persona colta in flagrante nel compimento di atti violenti contro persone e cose per moventi politici deve essere immediatamente sospesa dall’organizzazione di cui fa parte. In caso contrario, l’organizzazione che non sospende i propri membri responsabili di atti violenti è considerata una forma di ricostituzione di partito fascistaContinua a leggere “Atti violenti e fascismo”

Messaggi subliminari

Messaggi subliminali da campagna elettorale. Dove non è difficile capire che Massimo tifa per Zingaretti (nandocan) ***di Massimo Marnetto, 15 maggio 2o019 – Zingaretti (PD) – Non rompetemi le scatole con la futura alleanza con i 5 Stelle; adesso non lo posso dire, ma dopo la farò. Renzi? Ci penso dopo il ricambio dei parlamentariContinua a leggere “Messaggi subliminari”

PD. Le varianti del compromesso

Roma, 9 marzo 2017 – Previsioni funeste, per il Pd, quelle di Piero Ignazi sulla Repubblica di ieri. “Le primarie, in queste condizioni, rischiano di essere letteralmente esplosive…il cosiddetto congresso si risolverà in una polveriera. E a raccoglierne i resti provvederà il centro destra”. Chissà se il ragionamento che ha portato l’illustre politologo a questeContinua a leggere “PD. Le varianti del compromesso”

Il racconto peggiore. I Tg di venerdì 29 aprile

 ***di Luca Baldazzi – Le rivelazioni sulla morte di Fortuna, bimba di 6 anni di Caivano fatta precipitare dall’ottavo piano dalla mano di un vicino che abusava di lei in un contesto di “totale omertà”- un’omertà che ha coperto altre simili violenze che le indagini hanno svelato – ottengono l’apertura delle testate Mediaset. Ampio loContinua a leggere “Il racconto peggiore. I Tg di venerdì 29 aprile”

Tg formato esportazione. I Tg di martedì 26 aprile

***Con l’arresto e la gravissima accusa di terrorismo per il presidente della ong sui diritti umani e consulente della famiglia Regeni, dovrebbe essere chiaro a tutti ormai che la promessa collaborazione del governo egiziano alle indagini sul sequestro e la morte di Giulio è sempre stata soltanto una presa in giro. La verità sull’assassinio nonContinua a leggere “Tg formato esportazione. I Tg di martedì 26 aprile”

Il pianeta azzurro, l’unico che abbiamo. I Tg di venerdì 22 aprile

***Lo spreco dell’aggettivo “storico” da parte dei media è diventato ormai insopportabile, tanto che produce noia e assuefazione. Se poi dai titoli si scende all’articolo, si capisce che la dichiarazione di guerra al riscaldamento globale “potrebbe essere storica se ecc.ecc”. La vera notizia è che non è neppure un  trattato e dell’accordo si attendono ancora leContinua a leggere “Il pianeta azzurro, l’unico che abbiamo. I Tg di venerdì 22 aprile”