OM

  Non so a qual dio ma grato sì alla vita per gli sguardi donati alla bellezza e le carezze a un’anima ferita quando si arrende a quella dolce brezza che placa le parole in un sospiro e nel sorriso scioglie la tristezza. A questa pace meditando miro come tra il sole e l’ombra inContinua a leggere “OM”

meditazione

Come rumore ostile suonano le parole non udite e come affanno l’aria rubata all’ansia del respiro, dunque non resta che coniugare l’aria ed il respiro, col silenzio la mente. 5 aprile 2019

Vipassana

Pratica secolare/ per non vivere a caso./ Andare con la mente/ al respiro del naso/ e meditare/ se consapevolmente/ a causa di un prurito/ ti verrà di di grattare/ con un dito/ tu invece dolcemente,/ esaminato il caso,/ riporterai la mente/ sul tuo naso./ 29 novembre 2018

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti