Chi sceglie chi

Dopo la degenerazione delle liste bloccate, un concetto è ormai chiaro: senza preferenza, non c’è rappresentanza.

Nascono i Comitati per la Costituzione (video 12’43”)

R0ma, 21 gennaio 2017 – Hanno difeso la Costituzione, ora è il momento di attuarla, a cominciare dalla nuova legge elettorale. Non si scioglieranno gli oltre settecento comitati per il NO al recente referendum sulla riforma Costituzionale, che erano rappresentati oggi all’assemblea nazionale convocata a Roma dal presidente professor Alessandro Pace e dal segretario DomenicoContinua a leggere “Nascono i Comitati per la Costituzione (video 12’43”)”

Democrazia partecipata

Roma, 7 gennaio 2017 – Sfiducia crescente nei partiti, a cominciare da quelli al governo. Ritorno inatteso della partecipazione politica. Il 19° Rapporto “Gli Italiani e lo Stato”, curato da Demos per Repubblica, conferma l’apparente paradosso del referendum del 4 dicembre. Gli italiani amano la Costituzione, per tanti aspetti ancora inattuata. Sono anche disposti a cambiarla, superandoContinua a leggere “Democrazia partecipata”

Bene Bravo Bis

Roma, 6 novembre 2016 – “Bene,Bravo,Bis”, avrebbe commentato Petrolini. Ho appena finito di leggere su repubblica.it il discorso conclusivo di Matteo Renzi alla convenscion fiorentina della Leopolda. Ho provato a mettermi nei panni e nella testa dei convenuti e sono rimasto incantato. Perché c’è solo un modo per apprezzare i discorsi di Renzi. Bisogna credergli.Continua a leggere “Bene Bravo Bis”

Zagrebelsky: una lezione di stile e di saggezza

Dal “Filo rosso” dell’amico Piero filotico vi propongo questo commento al confronto televisivo di ieri sera su “La 7” fra il “signor presidente” Matteo Renzi e il “professor” Zagrebelsky, come si rivolgevano la parola i due ospiti di Mentana. Lo condivido, tranne là dove Piero si dice sorpreso perché il premier “ancora una volta ha fatto ricorso a aContinua a leggere “Zagrebelsky: una lezione di stile e di saggezza”

No alla “deforma” costituzionale, SI al referendum contro l’Italicum. Da sabato 9 aprile la raccolta di firme.

Sabato 9 e domenica 10 aprile, subito dopo l’approvazione finale della legge alla Camera, si aprirà in tutta Italia la raccolta di firme per i due referendum contro la legge elettorale  promossi dal Coordinamento per la Democrazia Costituzionale, presieduto da Domenico Gallo e Alfiero Grandi. Il primo quesito si propone di restituire ai cittadini ilContinua a leggere “No alla “deforma” costituzionale, SI al referendum contro l’Italicum. Da sabato 9 aprile la raccolta di firme.”

Costituito il comitato per il SI all’abrogazione di norme della legge elettorale

 Questo comitato lavorerà in parallelo a quello per il NO alle modifiche della Costituzione, con l’obiettivo di bloccare ogni tentazione autoritaria ***5 gennaio 2016 – Dopo il deposito dei quesiti referendari in Cassazione per abrogare anzitutto le norme della legge elettorale 52/2015 che attribuiscono un enorme premio di maggioranza, simile a quello del porcellum sanzionatoContinua a leggere “Costituito il comitato per il SI all’abrogazione di norme della legge elettorale”