La forza delle cose e la debolezza della politica

Roma, 9 gennaio 2019 – Secondo Stefano Folli (Repubblica di oggi) i 5stelle al governo smentiscono se stessi perché “ la forza delle cose impone una convergenza nelle politiche a cui finiscono per adeguarsi tutti i governi, che siano di centrosinistra o di centrodestra”. Che cosa intende dunque Folli per “forza delle cose” ? NonContinua a leggere “La forza delle cose e la debolezza della politica”

I governi e il lavoro “rubato” da web e robot

Roma, 15 ottobre 2016 – Sollevando un poco lo sguardo dai miserevoli calcoli della legge di bilancio verso le questioni che più interessano i cittadini vorrei proporvi  la mia riflessione su un post pubblicato ieri da Alessandro Gilioli  nel suo blog “Piovono rane”, dove si cita un articolo dell’Economist  sulla robotizzazione che ammazza i posti diContinua a leggere “I governi e il lavoro “rubato” da web e robot”

Il continente più giovane, i leader più vecchi. L’Africa al potere

Dal sito di “Voci globali” vi propongo un’interessante analisi dei motivi per cui il continente più giovane, con due terzi degli abitanti al di sotto dei 35 anni, non riesce a rinnovare la propria classe dirigente (nandocan). ***di Antonella Sinopoli, 18 gennaio 2016 – Il continente più giovane con i leader più vecchi. Sì, è l’Africa.Continua a leggere “Il continente più giovane, i leader più vecchi. L’Africa al potere”

Prima che sia troppo tardi

Apocalittici, così li chiamano. Parole come quelle che seguono, scritte da Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della Pace, su articolo 21, sono liquidate nella distratta considerazione dei governi come inutile allarmismo. Un po’ più di attenzione forse riceveranno, non fosse altro che per l’autorità morale del pontefice, i moniti contenuti nell’enciclica “Laudato si’”. Ma nonostante questi ultimiContinua a leggere “Prima che sia troppo tardi”