Nuove rivelazioni sulla morte di Giulio. Il dolore dei Regeni per il voltafaccia inglese

“Dal regime di Abd al-Fattah al-Sisi non ci si poteva aspettare nulla di diverso”, scrive Antonella Napoli su Articolo 21 a proposito del depistaggio continuato delle indagini sulla fine tragica del ricercatore italiano. “Verità su Giulio Regeni”, lo striscione appeso sulle finestre della FNSI e di tanti altri edifici pubblici,  è un’invocazione tanto giusta quantoContinua a leggere “Nuove rivelazioni sulla morte di Giulio. Il dolore dei Regeni per il voltafaccia inglese”

Tg formato esportazione. I Tg di martedì 26 aprile

***Con l’arresto e la gravissima accusa di terrorismo per il presidente della ong sui diritti umani e consulente della famiglia Regeni, dovrebbe essere chiaro a tutti ormai che la promessa collaborazione del governo egiziano alle indagini sul sequestro e la morte di Giulio è sempre stata soltanto una presa in giro. La verità sull’assassinio nonContinua a leggere “Tg formato esportazione. I Tg di martedì 26 aprile”

“Liberate il fotoreporter Shawkan”. Articolo21 aderisce all’appello di Amnesty

Non possiamo non aderire all’appello di Amnesty, che hanno firmato per primi la mamma e il papà di Giulio, Paola e Claudio Regeni. Non perché qualcuno di noi si illuda che possa mai venire la “verità” sui sequestri, le torture e le detenzioni senza processo dalla dittatura militare egiziana. Nessun governo si è mai costituito all’opinioneContinua a leggere ““Liberate il fotoreporter Shawkan”. Articolo21 aderisce all’appello di Amnesty”

Regeni, Marò e l’Alibi dell’orgoglio nazionale

***Mi pare di cogliere ancora, e non soltanto tra le righe, una insistente contrapposizione tra i tg RAI e la7 da un lato e tg Mediaset dall’altro, con qualche prevenzione nei confronti di questi ultimi che personalmente potrei anche condividere, ma che in un “osservatorio tg”a lungo andare rischia di risultare noiosa se non controproducente (nandocan). ***di AlbertoContinua a leggere “Regeni, Marò e l’Alibi dell’orgoglio nazionale”

Dignità e indignazione. I Tg di martedì 29 marzo

Dignità è quella mostrata dalla madre di Giulio Regeni, ferma nel chiedere giustizia per quel volto torturato, riconosciuto soltanto dalla punta del naso. Indignazione è quella un po’ strumentale dei tg Mediaset, che accostano la vicenda Regeni a quella dei Marò, coglendone l’occasione per accusare di debolezza e inefficienza il governo italiano (nandocan). ***di Alberto Baldazzi –Continua a leggere “Dignità e indignazione. I Tg di martedì 29 marzo”

Rispunta la pista della criminalità per l’omicidio Regeni, la verità si allontana

  Ma se pensiamo alle difficoltà che incontra la ricerca di una verità giudiziaria per alcuni casi italiani, che cosa mai ci possiamo aspettare dalle promesse di cooperazione del governo egiziano? Giusto e doveroso continuare a “chiedere verità e giustizia per Giulio”, ma è chiaro che meno credibili si fanno  le spiegazioni fornite in Egitto, più traspareContinua a leggere “Rispunta la pista della criminalità per l’omicidio Regeni, la verità si allontana”

Il taglianastri sull’autostrada. Sui Tg di giovedì 10 marzo

L’avevano detto in molti che, in vista delle elezioni e dell’atteso voto plebiscitario sulle riforme, il nostro Presidente del consiglio non avrebbe resistito alla tentazione di esibirsi in una qualsiasi inaugurazione sulla Salerno Reggio Calabria. E così è stato ieri, in occasione dell’abbattimento dell’ultimo diaframma dell’ennesima galleria, quella del Normanno. Quando, il 23 febbraio scorso, ilContinua a leggere “Il taglianastri sull’autostrada. Sui Tg di giovedì 10 marzo”

Maldestri malintesi. I Tg di venerdì 26 febbraio

***di Luca Baldazzi – All’odierno incontro romano con il Commissario Europeo Junker tutte le testate danno il primo titolo ed esprimono un analogo giudizio: si è trattato del “vertice del disgelo”. “Più vicini sulla flessibilità” evidenza Tg1; “Esemplare la gestione italiana dei migranti” riporta Tg2; “Matteo e Jean Claude” si chiamano per nome, evidenzia ancheContinua a leggere “Maldestri malintesi. I Tg di venerdì 26 febbraio”

Limate, ma non troppo. I Tg di mercoledì 24 febbraio

A giudicare dall’osservatorio, sembra di capire che le opposizioni e le critiche rivolte alla legge per superare le quali il governo ha ritenuto indispensabile porre la fiducia, a parte un commento di Mentana sull’ “ipocrita” cancellazione del dovere di “fedeltà” per le unioni civili, siano tutte svanite nel nulla, o meglio nel trionfo di una giornata “storica”.Continua a leggere “Limate, ma non troppo. I Tg di mercoledì 24 febbraio”

Ciao, Giulio. I Tg di venerdì 12 febbraio

 ***di Alberto Baldazzi – La cerimonia per l’addio a Giulio Regeni è in apertura per Tg1, Tg3 e Tg4, copertina per Tg5: un funerale cui la famiglia ha assicurato i toni della compostezza e del rispetto per una vita breve e orribilmente straziata, ma vissuta con grande impegno e dignità da un ragazzo raro. AncheContinua a leggere “Ciao, Giulio. I Tg di venerdì 12 febbraio”

gtag('config', 'GTM-K2KB4MR', { 'send_page_view': false });
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: