Giornalisti: approvate linee guida per la riforma dell’Ordine

Non è la prima volta. Linee guida sono state approvate in vari altri consigli nazionali, a qualcuno presi parte anch’io, nei primi anni novanta. Ma una vera riforma il Parlamento non l’ha mai approvata. Troppo comodo, per politici ed editori, lasciare le cose come stanno, specie per quanto riguarda deontologia e accesso alla professione.(nandocan) ***daContinua a leggere “Giornalisti: approvate linee guida per la riforma dell’Ordine”

Diffamazione: “no all’inasprimento delle pene per i cronisti”. Il 1° giugno in Fnsi

“Eccessivo intravedere, in questo svarione legislativo, la volontà di introdurre scientemente un ulteriore “bavaglio” alla stampa”. Molto opportunamente articolo 21 ha precisato ieri in un commento di Giulio Vasaturo che l’allarme per la norma approvata in commissione giustizia al Senato non è dovuto al disegno di legge Lo Moro che “fornisce nuovi strumenti di tutela per quantiContinua a leggere “Diffamazione: “no all’inasprimento delle pene per i cronisti”. Il 1° giugno in Fnsi”

Rapporto Rsf: sia punito il diffamatore temerario e in malafede

Quelle di articolo21 sono considerazioni, denunce e proposte fatte più volte anche su questo blog. Purtroppo con l’andare del tempo e con la frantumazione della professione la coscienza sindacale dei giornalisti sembra essersi ridotta anziché adeguarsi alle pressioni crescenti del potere politico, finanziario, spesso anche mafioso. Eppure la solidaretà è l’unica arma che abbiamo e chiContinua a leggere “Rapporto Rsf: sia punito il diffamatore temerario e in malafede”

Rapporto Rsf, Lorusso e Giulietti (Fnsi): “situazione allarmante”

Articolo 21 ha deciso di creare sul proprio sito nel 2016 uno spazio ad hoc nel quale ripubblicare le inchieste dei giornalisti minacciati. “Divulgare le notizie scomode – precisano in un comunicato il direttore Stefano Corradino e la portavoce Elisa Marincola – non è solo un dovere di chi esercita la nostra professione ma èContinua a leggere “Rapporto Rsf, Lorusso e Giulietti (Fnsi): “situazione allarmante””

Appello per Giuseppe Giulietti, “presidente Fnsi”. Decine di firme tra cui Saviano, Don Ciotti, Arbore, De Bortoli, Bice Biagi…

Giornalisti, artisti, esponenti di organizzazioni sociali e culturali. In tanti hanno voluto promuovere e sottoscrivere un appello per chiedere a Giuseppe Giulietti la disponibilità a ricoprire il ruolo di Presidente della Federazione Nazionale della Stampa dopo la scomparsa di Santo Della Volpe. Da Roberto Saviano a Don Ciotti, da Renzo Arbore a Neri Marcorè, daContinua a leggere “Appello per Giuseppe Giulietti, “presidente Fnsi”. Decine di firme tra cui Saviano, Don Ciotti, Arbore, De Bortoli, Bice Biagi…”

Intercettazioni: bene proposta Orlando di confronto con mondo informazione ma prima via il testo sulla diffamazione al Senato

Un’ampia consultazione, soprattutto se fatta con i titolari più diretti della libertà di informazione, va sempre bene. Anzi, per la verità i più diretti interessati sarebbero lettori e telespettatori, ma averne un giudizio è più complicato. Da parte mia vorrei dire al ministro che non sarà difficile distinguere una consultazione attiva da una consultazione “passiva”,Continua a leggere “Intercettazioni: bene proposta Orlando di confronto con mondo informazione ma prima via il testo sulla diffamazione al Senato”

Dell’Utri, imprudenza o impudenza?

Impudenza, certo, ha ragione Giulietti. Cioè tracotanza e mancanza di rispetto per le regole, come recita il dizionario. Vizio italico per eccellenza. Comportamento così diffuso da noi che per “prudenza”, per evitare fastidi e complicazioni, troppo spesso si finisce per tollerarlo, anche da parte dei cittadini per bene, a cominciare da chi avrebbe il dovereContinua a leggere “Dell’Utri, imprudenza o impudenza?”