Tranquilli, la scissione ci sarà

Roma, 12 ottobre 2016 – Ma insomma, la fate o no questa scissione? E’ quello che i giornalisti con scarsa fantasia insistono a domandare a Speranza, Cuperlo, Gotor e tutti gli altri esponenti della minoranza Pd che capitano a tiro. Hanno resistito alla tentazione di scindersi fino ad oggi, continueranno a resistere fino alla scommessa del 4 dicembre.Continua a leggere “Tranquilli, la scissione ci sarà”

Direzione PD: gruppo di lavoro e referendum interno (Civati, Cuperlo, Bettini, D’Attorre e De Maria)

Tra gli argomenti affrontati nell’ultima Direzione PD ce ne è uno che i resoconti giornalisti hanno perlopiù trascurato di riferire, forse perché non è tra quelli che appassionano la maggioranza renziana. Riguarda la democrazia interna del partito e ne riferisce brevemente il sito “Doparie”  nel post seguente (nandocan)  ***Nell’intervento in direzione PD, Giuseppe Civati haContinua a leggere “Direzione PD: gruppo di lavoro e referendum interno (Civati, Cuperlo, Bettini, D’Attorre e De Maria)”

Primarie Pd, e se alla fine vincesse Pippo Civati?

Oggi per la prima volta ognuno di noi potrà scegliere non un leader ma il PD del nostro futuro. Il voto a Giuseppe Civati, detto Pippo, è il biglietto di ingresso per il partito “nuovo” della sinistra italiana, un partito-palestra non auto-refeRENZIale, aperto agli elettori e ai cittadini, alle associazioni, libero finalmente dalle correnti eContinua a leggere “Primarie Pd, e se alla fine vincesse Pippo Civati?”

Fabrizio Barca: le mie domande a Renzi, Cuperlo, Civati e Pittella

di Fabrizio Barca, 19 ottobre 2013* – Se mai ve ne fosse stato bisogno, la costruzione della Legge di Stabilità e le reazioni che ne sono seguite, dentro (prima ancora che fuori) la compagine di governo, ci ricordano che il rinnovamento vero e radicale del paese richiede un rinnovamento vero e radicale dei partiti. Che torninoContinua a leggere “Fabrizio Barca: le mie domande a Renzi, Cuperlo, Civati e Pittella”

Pippo Civati: dopo il governissimo, no al partitissimo

Roma, 24 settembre 2013 – Lo so che Pippo Civati difficilmente sarà il prossimo segretario del Partito Democratico, non per nulla la maggior parte dei media sembra aver già deciso che il dibattito congressuale si ridurrà al confronto politico fra Matteo Renzi ed Enrico Letta, con Gianni Cuperlo come terzo incomodo nella gara per laContinua a leggere “Pippo Civati: dopo il governissimo, no al partitissimo”

Civati spaventa Cuperlo a sinistra. Ma la sua campagna ha troppe incognite

Da “Europa” del 7 settembre, un “ritratto” di Pippo Civati, il candidato alla segreteria nazionale del PD che (per ora) mi convince di più (nandocan). di Rudy Francesco Calvo* – Forte sulla Rete, presente a macchia di leopardo sul territorio. Il deputato brianzolo ha deciso finalmente di giocarsi le sue chances, puntando su un elettorato movimentistaContinua a leggere “Civati spaventa Cuperlo a sinistra. Ma la sua campagna ha troppe incognite”