Il “vicinissimo” oriente. I Tg di venerdì 3 aprile

  ***di Alberto Baldazzi – Seppure a scoppio ritardato la svolta di Losanna è in apertura (e ci mancherebbe altro!) su quasi tutti, a partire dal Tg1 che ieri era stato “sorpreso” dalla notizia giunta poco prima della messa in onda. Tg2 e TgLa7 mostrano ampiamente le immagini della festa per le strade di Teheran eContinua a leggere “Il “vicinissimo” oriente. I Tg di venerdì 3 aprile”

Banalità e bassezze. I Tg di venerdì 27 marzo

  Conformismo e pigrizia mentale di gran parte dell’informazione televisiva non sono purtroppo una novità e vedo che risultano sempre più chiari anche all’osservatorio tg. Ma banalità e volgarità la fanno da padrone anche nella carta stampata, oltre che nel web. E a me pare che il problema sia ancora quello della formazione e della selezioneContinua a leggere “Banalità e bassezze. I Tg di venerdì 27 marzo”

La cabala delle assunzioni, I Tg di giovedì 26 marzo

***di Alberto Baldazzi – Il probabile suicidio del pilota in seconda del volo Germanwings, che ha portato con sé 149 innocenti, annichilisce tutti e indirizza l’informazione di serata su un binario obbligato che corre parallelo in tutte le edizioni. Impossibile trovare differenze: le dichiarazioni della Procura di Marsiglia, il ritratto del ventisettenne, il dolore dei familiariContinua a leggere “La cabala delle assunzioni, I Tg di giovedì 26 marzo”

Tragedia europea. I Tg di martedì 24 marzo

 Il fatto che i telegiornali sottolineino la rottura della maggioranza di governo sull’allungamento della prescrizione ma sottovalutino l’astensione di SEL e dei 5 stelle non vi dice qualcosa? Per esempio l’esorcismo da parte loro di un possibile cambio di alleanze? Quanto al confuso  e del tutto irrilevante video di una coppia di turisti al museo delContinua a leggere “Tragedia europea. I Tg di martedì 24 marzo”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti