Germania, 300 morti in un giorno. Merkel, «sistema sanitario al collasso». Quarta ondata sull’Europa

Austria e Germania, record contagi: «Il sistema sanitario tedesco verso la catastrofe». Con 294 decessi in un giorno la Germania è nel pieno della quarta ondata. La cancelliera Merkel chiede uno sforzo per le restrizioni, mentre i Laender introducono il “green pass 2G”(accesso consentito solo a vaccinati e guariti). Record di contagi in Austria, Germania eContinua a leggere “Germania, 300 morti in un giorno. Merkel, «sistema sanitario al collasso». Quarta ondata sull’Europa”

Il lavoro e la trappola del lusso

Roma, 7 febbraio 2018 – L’accordo raggiunto dai metalmeccanici tedeschi con le imprese del Baden-Wuerttemberg per 28 ore di lavoro a settimana invece di 35 ha richiamato l’attenzione di molti giornali. “La rivoluzione che invidiamo a Berlino”, titola la Repubblica. “Storico accordo”, Corriere della Sera e La Stampa. E quel sogno tradito di almeno quarant’anniContinua a leggere “Il lavoro e la trappola del lusso”

Viminale: 3 comuni su 4 senza migranti, ma 1000 sono già in emergenza

Roma, 17 novembre 2016 – 27.500 migranti sbarcati sulle coste italiane nel solo mese di ottobre, la cifra più alta degli ultimi tre anni. L’anno scorso, stesso mese, furono 8915, meno di un terzo. Sono i dati appena pubblicati dal ministero degli interni, confermati da Frontex, l’agenzia europea della guardia di frontiera e costiera. IntervistatoContinua a leggere “Viminale: 3 comuni su 4 senza migranti, ma 1000 sono già in emergenza”

No bavaglio anche per il Papa. I Tg di venerdì 22 gennaio

Che il Papa, parlando ai giudici della Sacra Rota, ricordi che il matrimonio è ordinato naturalmente alla procreazione e all’educazione dei figli e prevede pertanto come soggetti un uomo e una donna, a me pare francamente normale, pur considerando la novità di linguaggio a cui ci ha abituato Francesco. Un intervento “a gamba tesa”? EContinua a leggere “No bavaglio anche per il Papa. I Tg di venerdì 22 gennaio”

Incubo 2016. Sui giornali dell’8 gennaio

Da oggi Corradino Mineo è anche il nuovo direttore di “Left”, settimanale della sinistra. Prende il posto di Ilaria Bonaccorsi che rimane al suo fianco come vicedirettore. “Cos’è la sinistra – scrive e domanda Mineo nel suo breve editoriale di saluto – Perché le sue ragioni sembrano essersi nascoste come il sole durante un’eclissi? E questa crisiContinua a leggere “Incubo 2016. Sui giornali dell’8 gennaio”

C’ERA UNA VOLTA I Freikorps del Baltico precursori di nazismo

Un po’ di storia dimenticata perché mai insegnata, per capire meglio le vicende di oggi e il loro rapporto con quelle che le hanno precedute (nandocan). ***di Giovanni Punzo,  7 marzo 2015* – Fine della Grande Guerra sul Baltico, estoni, lettoni e lituani, tedeschi e polacchi, russi bianchi e bolscevichi si contendono quel pezzo di imperoContinua a leggere “C’ERA UNA VOLTA I Freikorps del Baltico precursori di nazismo”

Rischio guerra in Europa per gli estremismi ucraini e gli azzardi statunitensi

Credo che faccia bene Papa Francesco a richiamare sempre più spesso l’attenzione sugli ostacoli alla pace che provengono dalle lobbies dell’industria bellica. Ma da quell’orecchio Putin e purtroppo anche Obama sembrano non sentirci. Pare che la “potenza” delle grandi potenze riesca ad esprimersi soltanto con l’uso delle armi. E se lo dice Berlino…..(nandocan) ***di EnnioContinua a leggere “Rischio guerra in Europa per gli estremismi ucraini e gli azzardi statunitensi”