Giornalisti e puttane

Roma, 12 dicembre 2018 – Credo che ci sarò anch’io domani alla manifestazione indetta da Fnsi e Ordine dei giornalisti a Roma in Piazza SS Apostoli. Ci sarò con la speranza di trovare molti cittadini. Il giornalismo può essere cane da guardia o da salotto, sta a loro riconoscere il primo dal secondo, sostenendo nelleContinua a leggere “Giornalisti e puttane”

Tra il potere e la folla

Roma, 13 ottobre 2018 – “Quella a cui stiamo assistendo è un’aggressione senza precedenti alla libertà di informazione”. Può sembrare eccessiva la dichiarazione del presidente della Federazione Nazionale della Stampa, Beppe Giulietti, nel corso di un’intervista apparsa sul “Manifesto” di mercoledì scorso.  Davvero senza precedenti? “Non tanto – precisa Giulietti –  rispetto agli attacchi specificiContinua a leggere “Tra il potere e la folla”

Aiutiamoli a liberarci (4:27)

Roma, 10 luglio 2018 – Il razzismo nasce dalla paura, la paura dall’ignoranza o dalla cattiva informazione.Gli immigrati stranieri in Italia sono meno del 10 per cento della popolazione, ma gli intervistati nei sondaggi credono di contarne il triplo. Allora è giusto domandarci quanto contribuiscono a questa percezione televisioni e giornali o anche internet. ConContinua a leggere “Aiutiamoli a liberarci (4:27)”

L’estero nei tg ( video 4’18”)

Roma, 20 novembre 2017 – Se xenofobia e razzismo sono alimentati il più delle volte dalla paura, la paura dall’ignoranza, l’ignoranza dalla disinformazione, quale contributo ha dato la nostra informazione tv al risanamento di quelle piaghe sociali? Una risposta è arrivata col primo rapporto su “gli esteri nei telegiornali”, dall’iniziativa congiunta dei sindacati dei giornalistiContinua a leggere “L’estero nei tg ( video 4’18”)”

Le sfide di Carlo Verna, neo presidente Odg

***di Paolo Borrometi, 29 ottobre 2017* –  “Il Giornalismo ha una funzione sociale estremamente rilevante per il Paese e per la qualità della vita degli italiani. Ci sono temi prioritari: in primis difendere i giornalisti, tutti hanno diritto a vivere senza il peso delle minacce, ma quando si minaccia un giornalista si minaccia lo Stato, laContinua a leggere “Le sfide di Carlo Verna, neo presidente Odg”

Il riassunto

Roma, 10 settembre 2017 – Ci provano da dieci anni. Cominciò il ministro della Giustizia Mastella nel 2007, governo Prodi. Due anni dopo il ministro Alfano con Berlusconi premier, fino all’attuale guardasigilli Orlando. Tutti sollecitati, incalzati, pressati dalla gran parte della nostra classe dirigente politica e non solo, stanca di veder riportata sulla stampa oContinua a leggere “Il riassunto”

Le 3 I di Papa Francesco: inquietudine,incompletezza,immaginazione (6’32”)

Roma, 23 giugno 2017 – Un discorso del tutto innovativo rispetto alla cultura cattolica degli ultimi secoli. Così Raniero La Valle, giornalista e scrittore che come pochi altri ha seguito e commentato per oltre mezzo secolo avvenimenti interni ed esterni alla Chiesa e al Vaticano, ha definito l’esortazione rivolta da Papa Francesco al collegio degliContinua a leggere “Le 3 I di Papa Francesco: inquietudine,incompletezza,immaginazione (6’32”)”

Le tre I di Papa Francesco:Inquietudine, Incompletezza,Immaginazione (6:32)

Roma, 23 giugno 2017 – Un discorso del tutto innovativo rispetto alla cultura cattolica degli ultimi secoli. Così Raniero La Valle, giornalista e scrittore che come pochi altri ha seguito e commentato per oltre mezzo secolo avvenimenti interni ed esterni alla Chiesa e al Vaticano, ha definito l’esortazione rivolta da Papa Francesco al collegio degliContinua a leggere “Le tre I di Papa Francesco:Inquietudine, Incompletezza,Immaginazione (6:32)”

Staino, Gramsci e l’Unità

I colleghi del giornale fondato da Antonio Gramsci hanno sempre avuto la mia solidarietà in questi anni (decenni?) di traversie e continueranno ad averla. Ma sono certo che da tempo abbiano dovuto prendere atto che l’Unità non è (o meglio non era ) un giornale come gli altri. Era un giornale di sinistra e haContinua a leggere “Staino, Gramsci e l’Unità”

Due giornalisti su tre guadagnano meno di mille euro al mese

Roma, 6 febbraio 2017 – Due giornalisti su tre non hanno un lavoro stabile in redazione e guadagnano in media (dati che si riferiscono al 2015) la generosa paga di 11.241 euro all’anno, meno di un quinto rispetto alla media dei loro colleghi dipendenti. Poco più di un giornalista autonomo su 2 (il 54,3%) denunciaContinua a leggere “Due giornalisti su tre guadagnano meno di mille euro al mese”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti