Libertà di informazione sempre più giù…

…senza dimenticare che ora ci si mette anche il Vaticano, con il processo a Gianluigi Nuzzi ed Emiliano Fittipaldi, che rischiano fino a otto anni di carcere per aver svolto inchieste su scandali e intrighi all’interno della Santa Sede. Condivido dalla prima all’ultima parola quanto scrive, nell’articolo che segue, il presidente della FNSI, ma credoContinua a leggere “Libertà di informazione sempre più giù…”

Vatileaks, solidarietà della Fnsi a Fittipaldi e Nuzzi “I giudici vaticani si rifacciano ai principi della Cedu”

Sarò forse ingenuo o troppo ottimista o anche troppo poco informato, ma credo (voglio credere) che Fittipaldi e Nuzzi non saranno mai condannati per aver fatto soltanto il loro dovere di informare e che il loro coinvolgimento giudiziario sia piuttosto qualcosa di simile a un “atto dovuto”. Lo credo soprattutto per due ragioni. La prima è cheContinua a leggere “Vatileaks, solidarietà della Fnsi a Fittipaldi e Nuzzi “I giudici vaticani si rifacciano ai principi della Cedu””

Corruzione per induzione? I Tg di mercoledì 11 novembre

Se le testate mediaset tacciono per abitudine sulle dichiarazioni del presidente Mattarella, la cui elezione ha posto fine al patto del nazareno, qualcuno potrebbe sospettare che il proprietario editore abbia diramato una circolare in proposito. (nandocan)  ***di Luca Baldazzi – L’ inchiesta che coinvolge il Presidente della Regione Campania De Luca, accusato di un reatoContinua a leggere “Corruzione per induzione? I Tg di mercoledì 11 novembre”

Poveri e faraoni. I Tg di venerdì 6 novembre

***di Luca Baldazzi – Le odierne dichiarazioni del Papa sono lanciate alte dai Tg Mediaset e presenti su tutti. Tg5 interpella nuovamente lo scrittore Nuzzi che ritorna sulle malefatte dello Ior. Tg2 propone invece un’intervista al Cardinal Bagnasco che assicura che il Papa non è lasciato solo e privo di sostegno. Il cristiano che viveContinua a leggere “Poveri e faraoni. I Tg di venerdì 6 novembre”

Francesco e il sistema di potere

Roma, 4 novembre 2015 – “Cambiano i pontefici, ma il sistema di potere resta” dice al Corriere il professor Gotti Tedeschi. L’ex presidente dello IOR, collaboratore di papa Benedetto XVI, è certamente uno dei pochi che possono dire questo con cognizione di causa. Se è vero che nessun altro Pontefice prima di questo si è mostrato cosìContinua a leggere “Francesco e il sistema di potere”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti