Un paese rattrappito. I Tg di venerdì 10 giugno

Nel dicembre del 1933 vennero premiate con una visita nella capitale le 93 madri più prolifiche d’Italia. Erano donne che vantavano dai 14 ai 19 figli viventi. Ricevute dal Papa e poi da Mussolini, esse ritirarono dalle mani del Duce un premio in denaro. Improbabile riproporre agli italiani di oggi soluzioni come questa o come laContinua a leggere “Un paese rattrappito. I Tg di venerdì 10 giugno”

Femminicidio: la responsabilità dello Stato e di tutti noi

Non vi sorprenda che oggi 2 giugno, festa della Repubblica e della Costituzione, anziché seguire l’onda retorica delle celebrazioni patriottiche, voglia proporvi un articolo che parla del rispetto dovuto alla dignità di ogni persona umana,  posta settanta anni fa al centro della nostra carta fondamentale, premessa indispensabile di ogni vera democrazia. E’ un post che parla dellaContinua a leggere “Femminicidio: la responsabilità dello Stato e di tutti noi”

I Tg di mercoledì 1 giugno

***di Lorenzo Coletta – Aperture una volta tanto differenziate per l’informazione di serata. A tener banco sulle testate Rai sono l’appello lanciato dal Presidente della Repubblica all’unità, sia nazionale che europea, nell’affrontare l’emergenza migranti, e il confronto tra la Cei ed il Ministero degli Interni sui limiti dell’accoglienza (apertura anche per Tg4). Allo scambio tra MonsignorContinua a leggere “I Tg di mercoledì 1 giugno”