Stefano Cucchi e gli altri. Stato d’impunità permanente

“Ho fiducia nella giustizia”, quante volte abbiamo udito questa frase. Più spesso dalla bocca dei colpevoli che degli innocenti, dai prepotenti piuttosto che dalle vittime. Quando i primi sanno di poter contare sull’omertà altrui o su una difesa abbastanza abile da far naufragare il processo nella prescrizione. O nell’insufficienza di prove, camuffata con la motivazione formaleContinua a leggere “Stefano Cucchi e gli altri. Stato d’impunità permanente”