Si chiude la vicenda Marino, autogoal del PD. I Tg di venerdì 30 ottobre

***di Alberto Baldazzi – Mattarella ha affermato oggi, parlando alla platea dei sindaci, che l’Italia non è un malato incurabile, e concordiamo con lui. Ma, certo, nelle stesse ore a Roma l’epilogo della vicenda Marino ha dimostrato che i problemi non mancano e che la salute è quantomeno compromessa. Ancora per una sera tutti iContinua a leggere “Si chiude la vicenda Marino, autogoal del PD. I Tg di venerdì 30 ottobre”

Difesa preventiva? I Tg di venerdì 16 ottobre

 Caro Luca, purtroppo (in questo caso lo dico sinceramente) l’Europa sa bene che le “sfide” di Matteo Renzi, come ieri quelle di Berlusconi, non vanno prese troppo sul serio (nandocan)  ***di Luca Baldazzi – La miglior difesa è, talvolta, l’attacco. Le dichiarazioni “preventive” del presidente del Consiglio Renzi che difende la neonata legge di stabilitàContinua a leggere “Difesa preventiva? I Tg di venerdì 16 ottobre”

I giornali son tornati. Caffè

***di Corradino Mineo, 3 maggio 2015 – Milano “cancella”, Milano “più forte”, Milano “la rivolta” Repubblica, Stampa e Corriere. Dunque, Milano il giorno dopo. Quello che hanno fatto i milanesi – non so se pochi e molto intervistati, o se invece abbastanza numerosi – e cioè di impugnare la scopa, di armarsi di vernice e pennello per cancellareContinua a leggere “I giornali son tornati. Caffè”

100 volti contro lo spreco: un pezzetto di Expo arriva il 9 maggio a Torino alla fabbrica delle “e”

Chiunque abbia passato un po’ di tempo in campagna avrà avvertito lo sconforto di veder marcire  sugli alberi e nei campi tonnellate di frutta gustosa e matura mentre i banchi dei supermercati espongono in bell’ordine altre tonnellate di frutti insipidi e acerbi tenuti invano per mesi a maturare nei frigoriferi. Accanto allo scandalo di milioni di tonnellate diContinua a leggere “100 volti contro lo spreco: un pezzetto di Expo arriva il 9 maggio a Torino alla fabbrica delle “e””

Orbi (dei giornali) et Urbi.Povera Milano!

Mancano i giornali ma il caffè di Mineo è più gustoso che mai (nandocan) ***di Corradino Mineo, 2 maggio 2015 – L’Italia s’è desta. “Ah, li avete messi là, i gufi”, all’indirizzo di Prodi e Bindi. “Siam pronti alla vita”, cantano i bambini in coro correggendo Mameli, “Oggi inizia il nostro domani”. 200mila visitatori, padiglioni quasi pronti, tantaContinua a leggere “Orbi (dei giornali) et Urbi.Povera Milano!”

Expo. Nutrire il pianeta a forza di anabolizzanti

Tra la violenza vandalica dei black blocks e l’orgia consumistica delle multinazionali, mal celata dietro lo slogan “nutrire il pianeta”, scelgo la protesta pacifica di chi ha contestato l’organizzazione dell’evento,  perché ritenuto una fonte di corruzione, spreco di denaro e sfruttamento del lavoro. Ma soprattutto il messaggio biblico di Papa Francesco, valido per credenti e non credenti,Continua a leggere “Expo. Nutrire il pianeta a forza di anabolizzanti”

Un granello di sabbia, caffè.

Di granelli di sabbia ce ne sono tanti. E il mio con loro. Quello che manca è la spiaggia (nandocan) ***di Corradino Mineo, 1 maggio 2015 – 1 maggio 2015 – Da Hollywood alla Turandot (Repubblica) Oggi parte l’Expo. Vorrei che fosse un successo? Sì, lo vorrei. Meglio che qualcuno venga e spenda, e magari ritorni, anziché no.Continua a leggere “Un granello di sabbia, caffè.”

Il giorno delle vittime. I Tg di giovedì 19 marzo

 ***di Alberto Baldazzi – Anche stasera scalette dense e bloccate. L’aggiornamento su vittime e feriti dell’attentato di Tunisi, il tentativo doveroso di dare un volto ai 4 italiani rapinati della vita dalla follia dei terroristi dell’Isis (rivendicazione giunta oggi), le dichiarazioni preoccupate del Presidente Mattarella nella prima intervista rilasciata ad una testata internazionale (la Cnn):Continua a leggere “Il giorno delle vittime. I Tg di giovedì 19 marzo”

L’inesauribile filone della corruzione. I Tg di lunedì 16 marzo

***di Alberto Baldazzi – Se non si trattasse della realtà si potrebbe pensare alla mediocre sceneggiatura di un serial televisivo che ogni settimana deve sfornare l’ennesima puntata dedicata alla corruzione. Quasi tutti i Tg aprono sull’inchiesta della magistratura fiorentina che ha scoperchiato l’ennesimo pentolone del malaffare, mescolato questa volta non da una figura di secondo piano maContinua a leggere “L’inesauribile filone della corruzione. I Tg di lunedì 16 marzo”

Giubileo della Misericordia: il “quantitative easing” di Papa Francesco

Il lettore mi perdonerà se ogni tanto mi va di pubblicare una delle ardite analisi che Piero Schiavazzi, vaticanista eccentrico ma come pochi esperto di cose ecclesiastiche, scrive per l’Huffington Post e mi manda in copia per conoscenza. Questo è oggi probabilmente il commento più originale all’annuncio di Papa Francesco (nandocan)  ***di Piero Schiavazzi, L’Huffington Post, 13 marzo 2015Continua a leggere “Giubileo della Misericordia: il “quantitative easing” di Papa Francesco”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti