96 giornalisti denunciati per aver pubblicato gli atti di Mafia Capitale. Fnsi: “Vicenda indegna di un Paese civile”.

Condivido il commento del sindacato e dell’associazione a cui sono iscritto. E’ un classico esempio di “querele temerarie”. Il gruppetto di avvocati penalisti che ha presentato l’esposto alla procura di Roma approfitta del ritardo del parlamento nel prevedere una sanzione adeguata per chi le presenta. Una provocazione che con ogni probabilità farà solo perdere tempo allaContinua a leggere “96 giornalisti denunciati per aver pubblicato gli atti di Mafia Capitale. Fnsi: “Vicenda indegna di un Paese civile”.”