Sgomberata con la forza la tv greca Ert. Episodio gravissimo. Intervenga la Ue

Da articolo 21, 7 novembre 2013 – La polizia in tenuta antisommossa è intervenuta oggi per sgomberare circa 50 dipendenti che occupavano la sede della tv di Stato greca Ert dallo scorso 11 giugno. L’occupazione era cominciata quando il governo ha deciso improvvisamente di chiudere l’emittente e ha licenziato tutti i 2.700 dipendenti, motivando laContinua a leggere “Sgomberata con la forza la tv greca Ert. Episodio gravissimo. Intervenga la Ue”

In Grecia, la polizia sgombera la Tv pubblica ERT. FNSI: gravissimo atto contro la libertà di stampa.

dalla FNSI, 7 novembre 2013 – “Gravissimo sopruso contro la libertà di stampa è avvenuto oggi con lo sgombero da parte della polizia antisommossa greca della Tv pubblica ellenica Ert. Dallo scorso giugno la tv era autogestita dopo l’oscuramento deciso dal governo Samaras. L’uso della forza e della violenza contro l’informazione è un fatto senzaContinua a leggere “In Grecia, la polizia sgombera la Tv pubblica ERT. FNSI: gravissimo atto contro la libertà di stampa.”

Grecia: riaprire subito “Ert”. Petizione su Change.org alla Commissione europea

di Giuseppe Giulietti, 13 giugno 2013 Chi minimizza la vicenda della chiusura della tv pubblica greca sbaglia perché quello che é accaduto non riguarda solo i dipendenti della tv pubblica e le loro famiglie, ma investe direttamente il tema della democrazia, dei servizi pubblici, del ruolo e della funzione delle istituzioni europee. Dal dopoguerra ad oggi non si era maiContinua a leggere “Grecia: riaprire subito “Ert”. Petizione su Change.org alla Commissione europea”

Grecia: tv spenta, la democrazia stenta

di Stefano Corradino, 14 giugno 2013* Spegnere la televisione equivale a spegnere la democrazia. Quando poi l’attacco alla democrazia viene rivolto proprio alla Grecia, culla della democrazia e della civiltà occidentale (il termine, “démos+cràtos”, deriva proprio dal greco, come almeno una parola su cinque del nostro vocabolario) il problema non può riguardare un solo Stato ma quantomeno, l’intero continente europeo. Il presidio di ieriContinua a leggere “Grecia: tv spenta, la democrazia stenta”