Dalla democrazia alla dittatura digitale

Roma, 26 gennaio 2019 – In un giorno non troppo lontano vedremo la democrazia rappresentativa come oggi guardiamo alla monarchia assoluta: qualcosa di obsoleto. E’ la tesi di Casaleggio e dei Cinque Stelle, ribadita giorni fa da Alessandro Di Battista. Che non sia del tutto infondata lo dimostra anche l’affollato dibattito sul rapporto tra popoloContinua a leggere “Dalla democrazia alla dittatura digitale”

Il popolo della sinistra che non c’è

Bene ha fatto Vanni Capoccia a ricordarlo. Anche a quei leaders politici più o meno illustri che in questi giorni stanno lasciando il Pd per dare vita ad una nuova formazione politica. Non è soltanto la delusione per la politica del governo Renzi che ha fatto crollare in questi anni il numero degli elettori eContinua a leggere “Il popolo della sinistra che non c’è”

Le primarie e la rana di La Fontaine

Nino Labate, amico e lettore di nandocan, mi  invia queste sue fondate argomentazioni sulle primarie, argomento sempre più attuale a fronte dell’evanescenza dei partiti italiani e della pessima prova offerta dal leaderismo e dal populismo nel cercare una soluzione alla crisi delle istituzioni politiche. Tuttavia la decadenza dei partiti, culminata nello scandalo di tangentopoli più di vent’anni fa,Continua a leggere “Le primarie e la rana di La Fontaine”

Barca: Crollo dei votanti alle Regionali, un brutto segnale per la democrazia. Tutto va ben madama la marchesa?

Poco più di quattro mesi alla scadenza fissata da Fabrizio Barca e dalla sua squadra per la sperimentazione nei luoghi idea(li). Dopo il 30 marzo – conferma nella sua newsletter – “valuteremo la situazione, la posizione della casa (il PD) e le nostre argomentazioni, per decidere come mettere sul tavolo del vertice nazionale del partitoContinua a leggere “Barca: Crollo dei votanti alle Regionali, un brutto segnale per la democrazia. Tutto va ben madama la marchesa?”

Allucinanti precisazioni sul metodo M5S per il vincolo di mandato*. E la Costituzione?

“Qualche precisazione sul metodo di relazione tra eletti, iscritti e elettori del M5S per la formulazione di nuove leggi. 1. L’eletto portavoce ha come compito l’attuazione del Programma del M5S 2. In caso di nuove leggi di rilevanza sociale non previste dal Programma, come può essere l’abolizione del reato di clandestinità, queste devono essere primaContinua a leggere “Allucinanti precisazioni sul metodo M5S per il vincolo di mandato*. E la Costituzione?”

Fabrizio Barca e le 6 domande sugli impegni da chiedere al futuro Segretario del Pd

dal blog di Fabrizio Barca, 4 settembre 2013 – Nel suo Viaggio in Italia, Fabrizio Barca propone anche un sondaggio agli elettori e iscritti del Pd. Questi i risultati finora, su oltre 2200 voti. —————————————————————————————————– Vogliamo conoscere il tuo parere sui 6 punti del documento “I sei impegni da chiedere al futuro segretario“, partecipa al sondaggio! SeiContinua a leggere “Fabrizio Barca e le 6 domande sugli impegni da chiedere al futuro Segretario del Pd”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti