Vai alla barra degli strumenti

Terrorismo e vita in diretta. Giornalismo o intrattenimento?

***di Vittorio Roidi, 21 novembre 2015 – Quando i mezzi di informazione sono di fronte a fatti eccezionali si pongono due questioni: qualità e quantità. Dalla soluzione di entrambe dipende se essi (stampa, radio, tv, Internet) rispondono in modo accettabile ai propri compiti. Di fronte alla guerra tuttociò diventa più drammatico. Il discorso sulla qualitàContinua a leggere “Terrorismo e vita in diretta. Giornalismo o intrattenimento?”

Giornalismo e suola delle scarpe (video:1’09”)

Giornalismo e suole delle scarpe. In un minuto di video quello che potrebbe essere un testamento “professionale” di Santo Della Volpe per colleghi e direttori dei telegiornali (Ma forse anche per chi si prepara a riformare la RAI). Da me registrato ad Acquasparta durante un’assemblea di articolo 21 ( 9-10-11 novembre).

La differenza tra informare e sedurre

Adriano Donaggio ripropone qui indirettamente, per la crisi greca, una questione di cui mi sono occupato più volte e cioè quella della differenza tra informare e sedurre, dove io intendo per sedurre ogni tentativo retorico di drammatizzare e comunque alterare il racconto dei fatti al fine di richiamare l’attenzione o di ottenere il consenso sul proprioContinua a leggere “La differenza tra informare e sedurre”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: