Per una Costituente della Terra

Roma, 24 febbraio 2020 – Una costituente per la Terra. Per ora soltanto un’associazione, l’avvio di una Scuola. Ma l’hanno fatto, l’abbiamo fatto. Venerdì 21 febbraio, nella splendida cornice della Biblioteca Vallicelliana di Roma. Oltre 200 i promotori, fra cui personalità di prestigio come Raniero La Valle, Luigi Ferraioli, Valerio Onida, Adolfo Perez Esquivel, ilContinua a leggere “Per una Costituente della Terra”

Rivoluzione in “sardina”

Roma, 15 dicembre 2019 – Un’intollerabile crescita delle disuguaglianze imposta dal neoliberismo non poteva che favorire il radicalismo delle posizioni politiche. E poiché le diseguaglianze sono cresciute ovunque nel mondo, si accresce anche il radicalismo di destra e sinistra, più a destra che a sinistra dove quest’ultima si  dimostra inadeguata al suo ruolo di protezioneContinua a leggere “Rivoluzione in “sardina””

Per questo cantano “Bella ciao”

Roma, 6 dicembre 2019 – Una rivolta morale e corale. E’ questo il messaggio che leggo nelle piazze affollate dalle “Sardine”. Contro la prepotenza e l’odio scatenati dal populismo mediatico, una tranquilla rivolta morale e corale che dal basso riporti un sereno confronto democratico nella vita sociale degli italiani e al centro della politica iContinua a leggere “Per questo cantano “Bella ciao””

Un miracolo dell’antifascismo

L’entusiasmo di Raniero per la nascita del nuovo governo può apparire eccessivo, ma non se torniamo indietro con la memoria soltanto a qualche settimana fa, quando si profilava ancora il successo elettorale del leader della Lega che, ubriacato dai sondaggi, chiedeva ai suoi famosi “sessanta milioni di italiani” i “pieni poteri”. Oggi, grazie all’idea furbaContinua a leggere “Un miracolo dell’antifascismo”

Democrazia o non democrazia

Roma, 4 settembre 2019 –  Il quotidiano “La Repubblica” apre oggi con un titolone a tutta pagina, “Il governo last minute”, seguito con enfasi da un sottotitolo  che per i lettori poco informati, e sono tanti, potrebbe sortire l’effetto di una fake news: “solo 60mila voti varano l’alleanza giallo rossa”. “Pochissimi – precisa Ezio MauroContinua a leggere “Democrazia o non democrazia”

Alzarsi dal divano

Può sembrarci un paradosso che sia un anziano giornalista ed ex senatore della prima repubblica a richiamare tutti alla necessità non trattabile della politica e al diritto dovere costituzionale di “concorrere a determinare la politica nazionale” (art.49). E in effetti questo appello fin troppo appassionato lo è, ma sarà meglio ascoltarlo prima che il disgustoContinua a leggere “Alzarsi dal divano”

Vox

***di Massimo Marnetto, 20 maggio 2019 -“E’ vietata l’esposizione di lenzuoli con scritte che – benché prive di insulti – critichino membri del Governo. La Digos provvede alla loro rimozione, entrando senza alcuna formalità nell’immobile interessato o anche dall’esterno tramite l’uso di Vigili del Fuoco, identificando i responsabili. In tali casi, l’articolo 21 della CostituzioneContinua a leggere “Vox”

Gli ultras in Parlamento legittimano quelli negli stadi.

Mi associo a quanto scrive Massimo, ma temo che questa vergogna sia destinata a ripetersi finché la politica non provvederà a restituire al Parlamento i poteri e i doveri che la Costituzione affida ed impone a chi ne fa parte. E prospettare il vincolo di mandato da parte dei leader non collabora ad accrescere ilContinua a leggere “Gli ultras in Parlamento legittimano quelli negli stadi.”

Decreto (in)sicurezza. Democrazia sotto attacco

Padre Alex Zanotelli, per lungo tempo missionario comboniano in paesi africani e uno dei punti di riferimento del movimento no global e della rete Lilliput da lui stesso fondata, è tra quelli che hanno deciso di reagire più energicamente alla xenofobia montante in Italia, la stessa che ha portato all’approvazione parlamentare del Decreto Sicurezza.  LoContinua a leggere “Decreto (in)sicurezza. Democrazia sotto attacco”

Bersani, la Lega e i 5S. Chi si piglia si somiglia

Roma, 10 novembre 2018 – Chi si piglia si somiglia, chi si piglia poi finisce per assomigliarsi.  Così Pierluigi Bersani nell’intervista di giovedì sera con Formigli a “Piazza pulita”. Volendo significare che la diversità di idee e di obbiettivi che era in origine e continua per ora ad apparire tra Lega e Cinque Stelle rischiaContinua a leggere “Bersani, la Lega e i 5S. Chi si piglia si somiglia”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti