L’Enrico furioso. I Tg di giovedì 25 febbraio

“Furioso” perché – scrive Coletta – commentando l’infelice espressione del ministro Alfano sulla “rivoluzione contro natura” evitata su sua richiesta – Enrico Mentana ha esclamato: “Il mondo è andato avanti, e qualcuno non se ne è accorto”. Più di qualcuno, direi. Alfano e i cattodem fanno piuttosto finta di non accorgersene per ingraziarsi Bagnasco e molti vescovi dellaContinua a leggere “L’Enrico furioso. I Tg di giovedì 25 febbraio”

Limate, ma non troppo. I Tg di mercoledì 24 febbraio

A giudicare dall’osservatorio, sembra di capire che le opposizioni e le critiche rivolte alla legge per superare le quali il governo ha ritenuto indispensabile porre la fiducia, a parte un commento di Mentana sull’ “ipocrita” cancellazione del dovere di “fedeltà” per le unioni civili, siano tutte svanite nel nulla, o meglio nel trionfo di una giornata “storica”.Continua a leggere “Limate, ma non troppo. I Tg di mercoledì 24 febbraio”

Male d’Europa. I Tg di martedì 19 gennaio

 ***di Alberto Baldazzi – La tensione tra Bruxelles e Roma tiene banco da quasi una settimana, e i Tg continuano a seguire lo scontro che sempre più chiaramente chiama in campo Berlino. Alcune testate (Tg4) enfatizzano l’aspetto calcistico, altre (Tg3) risultano ispirate dall’adagio “calma e gesso”. Tg La7 enfatizza (a ragione, forse) la scelta diContinua a leggere “Male d’Europa. I Tg di martedì 19 gennaio”

Guardie e ladri. I Tg di giovedì 17 dicembre

 Coletta non lo dice (e fa bene a non dirlo). Ma a me, che non sono un osservatore imparziale di telegiornali, pare che la differenziazione da lui segnalata dei tg mediaset circa la “chiusura” ai presunti diversi e sulla promozione dei valori identitari risponda perfettamente all’esigenza del Berlusconi  politico e imprenditore televisivo di mostrarsi attento al giudizioContinua a leggere “Guardie e ladri. I Tg di giovedì 17 dicembre”

Giordano come Belpietro: dagli all’islamico!I Tg di giovedì 3 dicembre

Le ragioni per cui il direttore di Tg4 rivaleggia con Belpietro nell’insultare l’Islam sono in definitiva le stesse per cui scompare dalle testate serali dei tg il vertice sul clima. Un giornalismo non abbastanza libero e adulto per scegliere e raccontare autonomamente fatti e notizie con criterio professionale.   Analogamente ai politici di riferimento, prima imbonisconoContinua a leggere “Giordano come Belpietro: dagli all’islamico!I Tg di giovedì 3 dicembre”

TG “ai tempi del terrorismo”. I Tg di lunedì 1 dicembre

 ***di Alberto Baldazzi –  Inevitabilmente le aperture sono quasi tutte sull’attentato a Istanbul e sulla cellula terroristica di kosovari scoperta nel bresciano. I riferimenti a Francesco come “ultimo Papa” nelle intenzioni dei presunti terroristi, richiamano titoli e servizi “alti”, anche se Tg3 e Tg2 “relegano” la cronaca a metà edizione. Il terrorismo islamista rimbalza neiContinua a leggere “TG “ai tempi del terrorismo”. I Tg di lunedì 1 dicembre”

Mal d’Africa. I Tg di mercoledì 25 novembre

“La politica stasera latita e non ce ne dogliamo”, scrive Luca Baldazzi, annotazione che mi pare tanto generica quanto discutibile, specie dopo l’indigestione di servizi e commenti sulla cosiddetta “guerra al terrore” dei giorni scorsi. Più che l’ammiccamento alla noia diffusa per la politica, dall’osservatorio tg mi aspetterei – come ho scritto altre volte –Continua a leggere “Mal d’Africa. I Tg di mercoledì 25 novembre”