Europa senza futuro

Roma, 26 febbraio 2020 – Non lo dico io, lo scrive Romano Prodi nell’editoriale del Messaggero di oggi, commentando il mancato accordo sull’aumento dello 0,74% del bilancio UE che pure sarebbe stato “del tutto inadeguato rispetto alle nostre minime esigenze”. A porre il veto, “con il tacito appoggio della Germania”, Austria, Olanda, Danimarca e Svezia.Continua a leggere “Europa senza futuro”

Caro Prodi, il Sì non serve all’Ulivo

Roma, 1 dicembre 2016 – “Meglio succhiare un osso che un bastone”. Questo gli ricordava la madre da bambino e così ha scelto di fare,  “anche se le riforme proposte non hanno certo la profondità e la chiarezza necessaria”. Turarsi il naso e votare sì al referendum . Se fino a ieri non aveva voluto rendereContinua a leggere “Caro Prodi, il Sì non serve all’Ulivo”

I professionisti dell’antimafia. I Tg di mercoledì 4 maggio

Quando la lessi sul Corriere della Sera subito dopo che era stata scritta, quella frase di Leonardo Sciascia non mi convinse affatto. Eravamo all’inizio del 1987 e si attendeva la sentenza del maxiprocesso a Cosa nostra. Prendendo spunto da un libro sul processo Mori intitolato “La mafia contro il fascismo”, lo scrittore siciliano se la prendeva,Continua a leggere “I professionisti dell’antimafia. I Tg di mercoledì 4 maggio”

Italiano, ricercatore e giornalista. I Tg di giovedì 4 febbraio

Condivido l’apprezzamento di Baldazzi per i servizi citati in coda. Vorrei anche notare che non è infrequente trovare nelle inchiestine e negli approfondimenti di cronaca e di costume qualche esempio di originalità e di buona fattura. Mentre svogliatezza e conformismo, sia nella forma che nel contenuto, regnano (forse da sempre, oggi con qualche eccezione perContinua a leggere “Italiano, ricercatore e giornalista. I Tg di giovedì 4 febbraio”

L’Europa e la perversione burocratica. I Tg di lunedì 1 febbraio

***di Luca Baldazzi – Il nuovo durissimo scambio tra la Commissione Europea e il premier Renzi sui temi di flessibilità ed immigrazione occupa l’apertura di quasi tutte le testate. Per Tg La7 le parole forti di Renzi all’Europa, con le quali dalla Nigeria ha accusato Bruxelles di perversione burocratica e di “discriminare” tra profughi diContinua a leggere “L’Europa e la perversione burocratica. I Tg di lunedì 1 febbraio”

No bavaglio anche per il Papa. I Tg di venerdì 22 gennaio

Che il Papa, parlando ai giudici della Sacra Rota, ricordi che il matrimonio è ordinato naturalmente alla procreazione e all’educazione dei figli e prevede pertanto come soggetti un uomo e una donna, a me pare francamente normale, pur considerando la novità di linguaggio a cui ci ha abituato Francesco. Un intervento “a gamba tesa”? EContinua a leggere “No bavaglio anche per il Papa. I Tg di venerdì 22 gennaio”

Polonia, bavaglio di Stato. E l’Europa che fa?

Tira una brutta aria in Europa e il vento soffia dall’est, dove una buona parte degli ex paesi satelliti dell’Unione sovietica sembra avere nostalgie autoritarie. Quanto a quelli a noi più vicini, vedremo quanto si mostreranno sensibili all’appello implicito nell’Inno europeo (quello alla gioia tratto dalla nona sinfonia di Beethoven) che la radio pubblica polaccaContinua a leggere “Polonia, bavaglio di Stato. E l’Europa che fa?”

“Nemo propheta in patria”: Renzi o Bersani? I Tg di lunedì 19 ottobre

“Nemo propheta in patria”, scrive Coletta (anche Mentana?) alludendo, a mio avviso con troppa leggerezza,  alla politica economica di un governo che si autodefinisce di centro sinistra ma piace alla confindustria e alla destra, non solo a qualche burocrate di Bruxelles. Altri autorevoli commentatori, perfino sui giornali moderati, preferiscono parlarne di riedizione, a cura dell’exContinua a leggere ““Nemo propheta in patria”: Renzi o Bersani? I Tg di lunedì 19 ottobre”

Contro gli scafisti in Libia anche azioni di terra?Lite Guardian-Mogherini

Dove si dimostra che per essere corretta e completa l’informazione dei tg non ha bisogno di enfasi, ma di giornalisti attenti e competenti come il nostro Ennio Remondino (nandocan). ***di Ennio Remondino, 13 maggio 2015 – La Commissione europea ha dato il via libera al piano per affrontare l’emergenza immigrazione, ma già si litiga. SullaContinua a leggere “Contro gli scafisti in Libia anche azioni di terra?Lite Guardian-Mogherini”

Europa/Africa: il bacio della morte

Un titolo fin troppo eloquente. Non sono documentato sulla materia e non entro nel merito dei cosiddetti “accordi di partenariato” denunciati da Zanotelli, ma mi fido dell’autorevolezza di un quotidiano come “Le Monde Diplomatique”, al quale è attribuita la definizione. Certo è che il socialismo europeo non può tradire con il bacio di Giuda laContinua a leggere “Europa/Africa: il bacio della morte”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti