Vai alla barra degli strumenti

Italia-Slovenia, verso il ripristino della frontiera. “Inefficace e pericoloso”

La misura “straordinaria” servirebbe ad arginare il crescente flusso. Forti (Caritas): “Possibile che gli arrivi siano 300-400, la pressione è forte per effetto dei ‘vasi comunicanti’. Ma chiudere le frontiere è misura da stigmatizzare, inefficace e rischiosa: mette in crisi i principi dell’Unione e sposta migranti su rotte più pericolose” ***dal redattore sociale, 5 gennaioContinua a leggere “Italia-Slovenia, verso il ripristino della frontiera. “Inefficace e pericoloso””

Piano B di Renzi sui migranti, la Caritas: “Provocatorio e inapplicabile”

Non è di facile comprensione l’allusione di Renzi secondo cui in assenza di accordi, il problema “si gestisce con la solidita’ di un Paese come l’Italia che oggi non puo’ consentire alla Francia, come a nessun altro, di avere le navi sul Mediterraneo e di lasciarle in Italia”.   Ma per il responsabile immigrazione dellaContinua a leggere “Piano B di Renzi sui migranti, la Caritas: “Provocatorio e inapplicabile””

Caritas, dossier sulla Grecia. “La crisi come una guerra, paese a un bivio”

A pochi giorni dal voto, la Caritas Italiana presenta un dossier con dati e testimonianze. La mortalità infantile è aumentata del 43% dall’inizio della crisi. E’ del 336% l’aumento del numero dei bambini abbandonati in 5 anni. Ed è in corso la più grande fuga di cervelli della storia. Altre fonti ci dicono che quantoContinua a leggere “Caritas, dossier sulla Grecia. “La crisi come una guerra, paese a un bivio””

Gli affondi di “don Franco”: il vescovo degli immigrati diventa cardinale

Tra i pochi vescovi italiani che saranno creati cardinali  col concistoro del 14 febbraio prossimo, don Franco Montenegro, attuale vescovo di Agrigento, è forse la nomina più significativa della svolta impressa al pontificato con la linea pastorale di Papa Francesco. Una linea che turba certamente il sonno ad alcuni esponenti della Curia romana, come era piuttostoContinua a leggere “Gli affondi di “don Franco”: il vescovo degli immigrati diventa cardinale”

“Chiudere Mare nostrum, gravissimo errore”. Ma cade nel vuoto l’appello delle associazioni

Il ministro dell’interno Alfano ha annunciato che  “da domani parte una nuova operazione che si chiamerà Tritone”. “Ci costerà zero euro, non ci sottrarremo alla legge del mare per i salvataggi”. “Ora – ha aggiunto il ministro – occorre il coraggio di aprire campi profughi e raccogliere richieste di asilo direttamente in Africa”. La notiziaContinua a leggere ““Chiudere Mare nostrum, gravissimo errore”. Ma cade nel vuoto l’appello delle associazioni”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: