Perché nella politica ritorni il pensiero. Appello ai candidati e agli elettori

A conclusione ormai di questa brutta campagna elettorale, mi pare utile ricordare le indicazioni sottoscritte e pubblicate il 16 febbraio scorso da un  gruppo di personalità note e meno note della cultura, molte delle quali promossero i comitati per il NO al referendum costituzionale di due anni fa. L’appello propone ” quattro vie di radicaleContinua a leggere “Perché nella politica ritorni il pensiero. Appello ai candidati e agli elettori”

Il racconto peggiore. I Tg di venerdì 29 aprile

 ***di Luca Baldazzi – Le rivelazioni sulla morte di Fortuna, bimba di 6 anni di Caivano fatta precipitare dall’ottavo piano dalla mano di un vicino che abusava di lei in un contesto di “totale omertà”- un’omertà che ha coperto altre simili violenze che le indagini hanno svelato – ottengono l’apertura delle testate Mediaset. Ampio loContinua a leggere “Il racconto peggiore. I Tg di venerdì 29 aprile”

La risposta civile della piazza. I Tg di mercoledì 23 marzo

 ***di Luca Baldazzi – Il giorno dopo gli attentati che hanno sconvolto la capitale europea inevitabilmente tutta l’informazione resta con lo sguardo a Bruxelles, alle sue piazze animate dalle manifestazioni spontanee di tanti cittadini, molti dei quali di religione mussulmana, anche se Studio Aperto e Tg4 non lo dicono. Tra riepiloghi, collegamenti e testimonianze buonaContinua a leggere “La risposta civile della piazza. I Tg di mercoledì 23 marzo”

I “numeri”delle primarie. I Tg di mercoledì 9 marzo

***di Luca Baldazzi  – Le polemiche sulle irregolarità alle primarie napoletane (e romane) del Pd, nel giorno del rigetto del ricorso chiesto dal candidato Bassolino, si propagano nei palazzi romani ottenendo primo titolo su Tg2, Tg3 e Tg5. Se ieri avevamo osservato un atteggiamento relativamente “blando” da parte delle testate del servizio pubblico, stasera iContinua a leggere “I “numeri”delle primarie. I Tg di mercoledì 9 marzo”

La meglio gioventù. I Tg di venerdì 5 febbraio

***di Alberto Baldazzi – L’assassinio di Giulio Regeni continua ad assorbire buona parte dell’informazione di serata: aperture per tutte le testate, 3 titoli per Tg La7 e almeno un terzo di edizione su Tg4 e Studio Aperto. Da ieri ad oggi poco è cambiato, se si escludono i due arresti di cui tuttora non siContinua a leggere “La meglio gioventù. I Tg di venerdì 5 febbraio”

Risveglio della politica? I Tg di giovedì 14 gennaio

 ***di Luca Baldazzi – Mentre tutti i Tg aprono, inevitabilmente, sull’attentato di Giakarta (di cui tratteremo più avanti) vale la pena di segnalare come, in una fase in cui la politica arranca e certo non affascina, emerga un tema che manifesta una certa dignità. L’iter della legge sulle unioni civili e il forte dibattito internoContinua a leggere “Risveglio della politica? I Tg di giovedì 14 gennaio”

– 130. I Tg di giovedì 5 novembre

 ***di Luca Baldazzi – Sono 130 le udienze già programmate da qui al prossimo luglio nel processo “Mafia-Capitale”, cominciato oggi a Roma. I Tg si mostrano agguerriti e pronti a gestire l’evento di cronaca giudiziaria dell’anno (aperture per i Tg Rai, nei titoli per tutti), con Tg La7 che annota come nell’aula si contassero più giornalisti cheContinua a leggere “– 130. I Tg di giovedì 5 novembre”

Matite e kalashnikov. I Tg di giovedì 8 gennaio

***di Alberto Baldazzi –  Grande spazio su tutte le testate alle manifestazioni composte che a Parigi ed in tante città francesi hanno contrassegnato il “day after” dell’attacco omicida a Charlie Hebdo . “Charliberte”, il vocabolo coniato a Place de la Republique, viene scandito più volte durante il collegamento in diretta del Tg2. Le matite della satiraContinua a leggere “Matite e kalashnikov. I Tg di giovedì 8 gennaio”

Cupola fascio-mafiosa. I Tg di martedì 2 dicembre

 di Alberto Baldazzi – All’ombra del Cupolone, ma anche del Campidoglio, è cresciuta e si è riprodotta una cupola fascio-mafiosa che, abbandonato il settarismo ideologico degli anni 80, ha “aperto” anche a sinistra, senza dimenticare le radici affondate profondamente nella malavita organizzata e rinverdendo l’eredità della banda della Magliana e del terrorismo nero. L’inchiesta curataContinua a leggere “Cupola fascio-mafiosa. I Tg di martedì 2 dicembre”

Questa non è politica, è Roma

Anche se di regola non entro nei bisticci incomprensibili se non addirittura mortificanti del Pd romano, condivido l’invito di carteinregola a cogliere l’opportunità di un momento politico apparentemente unitario sul piano nazionale per mettere definitivamente da parte le risse di corrente e affrontare con decisione il degrado urbanistico, il caos del traffico e della pulizia urbana, eterni simboli diContinua a leggere “Questa non è politica, è Roma”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti