Composizione vs competizione

Dietro alle proposte di un Presidente donna non c’è solo l’esigenza di una parità di genere, ma piuttosto di nuove ”qualità politiche” presenti nel pensiero femminile. Infatti, mentre l’approccio politico maschile è condizionato dall’attitudine alla competizione con l’uso della forza, quello femminile – a causa del dimorfismo sessuale che ne determina una minore prestanza fisica – punta molto alla negoziazione, per anticipare e scongiurare il conflitto.