Vai alla barra degli strumenti

Salvini e “lo Stato spacciatore”

***di Massimo Marnetto, 17 dicembre 2019 – Uno “Stato spacciatore”: questo secondo Salvini, abbiamo evitato non prevedendo la libera vendita di derivati dal cannabis durante l’approvazione della legge di bilancio. La verità è che si trattava di legiferare su cannabis a bassissimo contenuto di thc (tetraidrocannabinolo) e quindi una sostanza vegetale senza alcun effetto stupefacente,Continua a leggere “Salvini e “lo Stato spacciatore””

Tensione tra Roma e Bruxelles. I Tg di venerdì 15 gennaio

  ***di Luca Baldazzi – Le tensioni tra Roma e Bruxelles a seguito durissimo intervento del presidente Junker contro Renzi ed il governo italiano, occupano le aperture dei Tg Rai, Tg4 e Tg5. Quest’ultimo ospita la risposta del premier (ripresa da Tg La7 e Tg2): “l’Italia merita rispetto”. Se sulle testate Rai i toni delContinua a leggere “Tensione tra Roma e Bruxelles. I Tg di venerdì 15 gennaio”

Messico, vietato vietare la marijuana

La Corte suprema del Messico, bocciando la linea dura del Presidente Pena Nieto, ha dichiarato incostituzionale vietare la coltivazione della marijuana per uso ricreativo. Altre quattro sentenze simili e coltivare l’”erba” cesserà in quel paese di essere reato. La legalizzazione della cannabis come antidoto alla criminalità legata al traffico di droga, che in dieci anniContinua a leggere “Messico, vietato vietare la marijuana”

Osservatorio tg. 8 marzo di retroguardia

I Tg di venerdì 7 marzo – La coincidenza delle polemiche su riforma elettorale e rappresentanza di genere con la giornata dell’8 marzo rende paradossale la lettura delle manovre delle ultime ore alla Camera dei deputati. “Vigilia di retroguardia”, titola TgLa7, mentre la mobilitazione bipartisan delle 90 parlamentari che chiedono ai rispettivi partiti (Forza ItaliaContinua a leggere “Osservatorio tg. 8 marzo di retroguardia”

Sono 9.500 i detenuti per solo possesso e spaccio di cannabinoidi

Secondo la relazione di Sabrina Molinaro (Ifc-Cnr) alla Camera, circa il 14% dei soggetti in carcere uscirebbe se fossero approvate le proposte di legge in discussione in Parlamento. Nel 2012 sono state 12.500 le persone condannate ROMA, 10 gennaio 2014 – Sono circa 9.500 le persone in carcere esclusivamente per il possesso e spaccio diContinua a leggere “Sono 9.500 i detenuti per solo possesso e spaccio di cannabinoidi”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: