Raid Usa sulle truppe di Assad, oltre cento soldati uccisi

Un comunicato ufficiale del pentagono ha riferito che i cacciabombardieri Usa hanno colpito in Siria una colonna “di oltre 500 uomini” dell’esercito di Assad mentre attraversava l’Eufrate nella regione di Deir ez-Zour, dove sono in corso scontri fra i governativi e le “Forze democratiche” sostenute dagli USA. Non risultano vittime tra i militari russi “embedded” nell’esercitoContinua a leggere “Raid Usa sulle truppe di Assad, oltre cento soldati uccisi”

Afghanistan dei tradimenti Bombe sull’ospedale MSF chi ha indicato i bersagli?

Rapporto Medici senza frontiere sugli attacchi dell’aviazione Usa sull’ospedale di Kunduz. Secondo Msf, non erano in corso combattimenti nell’area dell’ospedale e non c’erano taliban nella zona. Altri due bersagli civili colpiti svela Washington Post. I bersagli furono indicati dagli afghani. Mentre il portavoce militare USA in Afghanistan esprime preoccupazione sulla solidità dei servizi segreti militariContinua a leggere “Afghanistan dei tradimenti Bombe sull’ospedale MSF chi ha indicato i bersagli?”

Bombardare un ospedale è un crimine di guerra – Lettera aperta all’Ambasciatore USA

***da Massimo Marnetto, 5 ottobre 2015 – Ambasciatore John R. Phillips,   (email: romeirc@sate.gov) il bombardamento dell’ospedale di Medici Senza Frontiere a Kunduz ha profondamente indignato molti di noi Cittadini italiani, per l’inaccettabile livello di disumanità che ha mostrato. Questo crimine di guerra non può essere rimosso dalle versioni ufficiali che parlano di errore, perché leContinua a leggere “Bombardare un ospedale è un crimine di guerra – Lettera aperta all’Ambasciatore USA”