L’uomo animale razionale e quindi politico

Tra le definizioni che Aristotele dà dell’uomo – “zoon politikòn” (animale politico) e “zoon logon èchon” (animale razionale) quella che io ritengo prioritaria in ordine di importanza, nel senso che è la condizione dell’altra, è per me la seconda. Anche gli altri animali, infatti, a loro modo sono esseri sociali, abituati come sono a vivereContinua a leggere “L’uomo animale razionale e quindi politico”