La bella e la bestia (nera). I Tg di venerdì 18 dicembre

***di Luca Baldazzi – Le tensioni e gli scambi “veraci” al vertice di Bruxelles tra Renzi e la Cancelliera tedesca Merkel sui temi dell’unione bancaria, dell’immigrazione e del gasdotto russo-tedesco, e la Camera che respinge la mozione di sfiducia rivolta alla ministra Boschi per un presunto conflitto d’interessi “grande come una banca” (definizione del CinqueContinua a leggere “La bella e la bestia (nera). I Tg di venerdì 18 dicembre”

Tutta colpa di Marino. I Tg di venerdì 19 giugno

 “Come si fa a far finta di informare senza dire niente?”, scrive Baldazzi, con la disperazione di chi deve assistere e commentare ogni giorno questa rissa perpetua tra personaggi e partiti di cui non si chiarisce il motivo, intorno a fatti e argomenti che sarebbe troppo lungo e faticoso spiegare e dunque si danno perContinua a leggere “Tutta colpa di Marino. I Tg di venerdì 19 giugno”

Il “marcio su Roma” e la legge bavaglio

di Giuseppe Giulietti, ROMA, 7 dicembre 2014* – Le vicende di “Mafia capitale” e della allegra brigata multicolore che si scambiava affari e appalti, giustifica ancor di più la battaglia che Blitz, quasi da solo, sta conducendo contro i bavagli di qualsiasi natura e colore. Tanto per cominciare questa inchiesta non avrebbe conseguito alcun risultatoContinua a leggere “Il “marcio su Roma” e la legge bavaglio”

Le nuove oche (stonate) del Campidoglio.  I Tg di venerdì 5 dicembre 2014

 di Alberto Baldazzi – Per il quarto giorno consecutivo Mafia Capitale monopolizza le edizioni dei Tg – con l’eccezione di quelli che ancora fanno dell’omicidio del bambino di Ragusa il core business – manifestando vergognosi livelli di malaffare e di contaminazione; fino a ieri, però, la “politica” traumatizzata si era sostanzialmente ritratta dal tentativo diContinua a leggere “Le nuove oche (stonate) del Campidoglio.  I Tg di venerdì 5 dicembre 2014”

Cosa fatta, capo Act. I Tg di mercoledì 3 dicembre

  di Alberto Baldazzi – Capitolo chiuso quello del jobs act, con gli ultimi fuochi che verranno accesi fra 9 giorni con lo sciopero generale della Cgil e della Uil. Tutti i Tg riprendono la fiducia in Parlamento che ha visto contrarie per motivi opposti tutte le opposizioni e il Pd votare compatto anche nelleContinua a leggere “Cosa fatta, capo Act. I Tg di mercoledì 3 dicembre”

Questione morale. Caffè del 3 dicembre

***Da corradinomineo.it – Nella soap opera della nostra politica ogni tanto irrompe la realtà. E fa male. La retata dei carabinieri a Roma, 37 arresti, 100 indagati tra cui l’ex sindaco Alemanno, e l’inchiesta  giudiziaria avallata da un procuratore della repubblica, Pignatone, che ha fama di essere uomo molto prudente, mettono a fuoco tre cose: 1)che ilContinua a leggere “Questione morale. Caffè del 3 dicembre”

Mafia capitale

Questa sera, al circolo Pd del centro storico di Roma, ci incontreremo con uno dei procuratori aggiunti a Giuseppe Pignatone per capire meglio insieme, magistrati e cittadini democratici, se e cosa è possibile fare, a partire da subito, per correggere quella “debolezza della politica cittadina e amministrativa che – come scrive Santo Della Volpe –Continua a leggere “Mafia capitale”

Alemanno candidato dei cattolici? Se c’era Riccardi…

di Bartolo Ciccardini, 7 giugno 2013* – “Il Tempo”, quotidiano di destra, che appoggia Alemanno, dà la notizia che varie associazioni cattoliche, fra le quali spicca il “Movimento per la vita” di Carlo Casini, hanno inviato ai candidati romani un questionario, che pone domande esplicite sue tre temi fondamentali: la vita dal concepimento alla morte,Continua a leggere “Alemanno candidato dei cattolici? Se c’era Riccardi…”