La scommessa dei Cinquestelle

Roma, 29 settembre 2018 – “La manovra del popolo…cancellerà la povertà…il più grande piano di investimenti pubblici della Storia…” Sul linguaggio, nessuno stupore. Populismo e retorica sono sempre andati d’accordo. Nel merito della manovra non entro, anche perché delle promesse elettorali che Lega e Cinque Stelle hanno incluso nel “contratto”, certamente non con l’idea diContinua a leggere “La scommessa dei Cinquestelle”

Un atomo di verità

***di Raniero La Valle, 16 marzo 2018 – Oggi, 16 marzo, è il quarantesimo anniversario del rapimento di Aldo Moro e dell’uccisione degli uomini della sua scorta. Per ricordarlo si è fatto largo ricorso sui giornali e in TV a interviste ai brigatisti che compirono il crimine, i quali hanno rievocato fatti e ideologie delContinua a leggere “Un atomo di verità”

Renzi “a patti” col (suo) partito.Ma quando?

Congresso anticipato a quando? Sembra che l’osservatorio tg trascuri questo piccolo particolare, tutt’altro che irrilevante. Perché se la data annunciata è quella del novembre 2016, la “promessa” di Renzi sarebbe solo un altro tentativo gratuito di tenersi buona la sinistra del partito, e magari di una parte dell’elettorato, fino a quando l’esito del referendum/plebiscito diContinua a leggere “Renzi “a patti” col (suo) partito.Ma quando?”

Cosa penserebbe Aldo Moro di quanto sta avvenendo nel nostro Paese?

Aldo Moro, Enrico Berlinguer, nomi destinati a tornare spesso nella memoria dei democratici italiani, insieme con la nostalgia di una politica buona e seria che oggi sembra irrimediabilmente negata. Eppure, giganti circondati da pigmei, sono usciti entrambi sconfitti. Hanno  segnato profondamente la nostra storia, il primo ancor più del secondo, con la sua visione aperta eContinua a leggere “Cosa penserebbe Aldo Moro di quanto sta avvenendo nel nostro Paese?”