Adozioni gay all’italiana. Cancelliamole pure, tanto c’è il giudice.

Roma, 19 febbraio 2016 – Ho letto stamani, sulla seconda pagina di repubblica, un articolo intitolato “Ma se salta la stepchild saranno i giudici a decidere” perché “quei figli vanno tutelati”. Il senso delle considerazioni, come sempre azzeccate, di Maria Novella De Luca mi sembra lo stesso dell’editoriale, pubblicato ieri sul medesimo quotidiano, di StefanoContinua a leggere “Adozioni gay all’italiana. Cancelliamole pure, tanto c’è il giudice.”

Unioni civili e politichetta incivile. Giravolta di Grillo

Dai valori ai sondaggi. Grillo e Casaleggio nello stile più vecchio e stantio delle prima repubblica. Nell’ottobre 2014 votarono in massa a favore dei matrimoni gay, ora dicono che quel voto on line non riguardava l’adozione del figlio del partner. Ma su “Internazionale” Michael Braun dimostra, pubblicando il modulo del quesito di allora, che leContinua a leggere “Unioni civili e politichetta incivile. Giravolta di Grillo”

Il triste Family Day

Io penso che in quanti negano alla coppia omosessuale il diritto e la possibilità di formare una famiglia adottando dei figli, in quanto la crescita del bambino avrebbe assoluto bisogno di una figura femminile e di una figura maschile, vi sia un errore psicologico e culturale di fondo. Che molti di noi fanno, e anch’io in passato ho fatto,Continua a leggere “Il triste Family Day”