Sorella sorte

Sia benedetto il libero pensiero,
finché sarà permesso di cercare
qualcosa di più giusto e di più vero,
ragionando ma senza calcolare.

Sia benedetto il libero piacere,
libero dalle mode e dal mercato,
di chi ama il prossimo non per dovere,
nel fare sesso non vede un peccato.

E benedetta sia sorella sorte
se dopo lunga vita e dignitosa
perdonerà con una buona morte
quel vano lamentarsi d'ogni cosa.

Pensando in versi.- 25 ottobre 2021

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: