Mario Primo

***di Massimo Marnetto, 18 aprile 2021

Letta – Pronto?.. Ciao Goffredo, ti disturbo?.. Ho l’idea bomba!Bettini – Totti candidato sindaco?
L – Di più: riportiamo la monarchia in Italia!  B – …(?)
L – Goffredo mi hai sentito?.. Ma non hai visto come la gente segue i fatti dei reali d’Inghilterra? Matrimoni, divorzi, royal baby, funerali… Tutti attaccati alla tv… Le riviste e giornali con i regnanti sempre in prima pagina… Allora, ho avuto la folgorazione: “IL NUOVO  PD RIPORTERA’ LA MONARCHIA IN ITALIA!”. Che ne dici?B – Enrico, io lo sapevo che con tutta la droga che gira a Parigi, alla fine anche tu…

L. – Goffredo me che dici?… La vera droga per gli italiani è la monarchia! Fidati. Se la chiusura dei locali la chiede Speranza, vanno tutti in piazza a far casino. Se la decide il RE, zitti e mosca. E poi rispolveriamo le carrozze, i cavalli, i cannoni che sparano… Goffredo rimettiamo su anche i titoli nobiliari. Copisci?… La gente si ammazzerebbe per  farsi chiamare Conte, Barone… potremmo venderli e ripianare le casse dello Stato…B – Enrico tu non stai bene… Ma veramente pensi che quella nullità di Emanuele Filiberto di Savoia possa infiammare le folle?

L – Ma quale Savoia?.. Goffredo seguimi: incoroniamo Draghi, come Mario Primo! Lui è già considerato un re ed è già circondato da sudditi. Basta una ritoccatina alla Costituzione ed è fatta: il giorno dopo s’affaccia al balcone del Quirinale in alta uniforme e la folla impazzisce! B – Ma il PD deve servire il popolo…

L – Appunto! E’ il popolo che ha fame di reali. Svegliati Goffredo!.. E noi gli diamo un bel re italiano famoso nel mondo. E voluto dal PD… Guarda che se lo mettiamo nel programma, facciamo un botto di voti… E tu potrai finalmente diventare eminenza grigia a tutti gli effetti… consigliare il re… fare gli intrighi di corte contro Orlando… avvelenare Franceschini… Allora?B – Ci sto.

Articoli recenti:

  • Spianata delle moschee violata, razzi su Gerusalemme, bombe su Gaza, 20 palestinesi uccisi
    La polizia israeliana fa irruzione sulla Spianata, lacrimogeni nelle moschee, 300 feriti. Missili di Hamas sul sud di Israele che risponde con raid aerei: 20 palestinesi uccisi, tra di loro nove bambini. Bloccato l’ingresso agli aiuti umanitari. Il movimento popolare a Gerusalemme presidia Sheikh Jarrah. «Grande preoccupazione per le azioni israeliane e per l’eventuale sgombero di famiglie palestinesi», da parte Usa.
  • Il nodo irrisolto della giustizia penale
    Roma, 9 maggio 2021 – La ministra Cartabia ha aperto oggi il dossier della riforma penale chiedendo di “mettere da parte i contrasti” in vista della presentazione, a Giugno, di una legge delega. Ma non sarà facile senza sciogliere quei nodi che fino ad oggi nessun governo ha provato o è riuscito a sciogliere con successo. Molti di questi nodi furono affrontati dal giudice Roberto Scarpinato,Continua a leggere “Il nodo irrisolto della giustizia penale”
  • Il dio che vieta il sapere alle donne
    ***di Massimo Marnetto, 9 maggio 2021 – Più di 50 studentesse massacrate da un attentato all’uscita di una scuola di Kabul. Il messaggio è chiaro: le donne devono stare lontano dal sapere, se vogliono stare vicino a dio. Lo studio libero, da sempre, è vissuto come una minaccia alla religione. Non solo nell’islam, ma anche nella bibbia l’albero vietato è quello della conoscenza. Ed è una donna, Eva,Continua a leggere “Il dio che vieta il sapere alle donne”
  • L’azione di camminare, sovversiva e dolce
    “Tasi e tira” leggevo anch’io sui sentieri dolomitici. Passo lungo e lento (nandocan) ***di Antonio Cipriani, da Remocontro, 9 maggio 2021 Camminare in campagna, seguendo le armonie dello sguardo e il ritmo lento del respiro, mettendo i piedi sull’erba o sulla terra, uno dopo l’altro, senza altro obiettivo che la vita stessa da percorrere, è la cosa più bella del mondo.   Camminare, stamattina, mi haContinua a leggere “L’azione di camminare, sovversiva e dolce”
  • Acciacchi ma…
    Che sian gli dei o il cigolio del carro a questa pena dannar la mia sorte non avrò più la grazia del ramarro che scivola sull’anca e se ne fotte. Il mio destino è la zuppa di farro con brodo di verdura e prugne cotte, qualche goccia a placare il catarro e un sonnifero a dar la buona notte. Ma il viaggio è bello quand’è unContinua a leggere “Acciacchi ma…”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

gtag('config', 'GTM-K2KB4MR', { 'send_page_view': false });
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: