Il Conte sullo stretto

***di Massimo Marnetto, 12 luglio 2021 – Accordo nei 5 Stelle: Conte dà la linea, Grillo vigila sui valori. Detta così, sembrerebbe la soluzione perfetta. Ma il limite tra le due “competenze” è molto stretto e l’Elevato non ha l’attitudine alla continenza. Comunque vedremo presto se il nuovo statuto e le sue regole funzioneranno.

C’è la riforma Cartabia “ammazza-processi” che verrà discussa in Parlamento, dopo aver avuto il lasciapassare in Consiglio dei Ministri. Tutti gli occhi ora sono puntati sui grillo-contiani – per vedere se la contrarietà di Conte al provvedimento si tradurrà in una votazione contraria in aula da parte dei 5 Stelle. Se prevarranno i no, il nuovo corso di Conte sarà confermato; se invece  i gruppi si  spaccheranno, vorrà dire che l’accordo è solo forma e la crepa che taglia il Movimento rimane.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: