Chi si incolla la cassapanca

C’è un gigante e c’è un mingherlino. Davanti al loro, una cassapanca e un valigetta. Sarebbe normale pensare che il primo si occupi dell’oggetto più pesante. E invece no: lascia al gracile la fatica immane di tirarsi dietro la cassapanca. Ecco, dal punto di vista fiscale, la situazione è identica. I grandi miliardari hanno tasse leggere, mentre pensionati e lavoratori dipendenti ne sono schiacciati . Ricchi malfattori? Non sempre. Anzi, più si sale nelle classifiche dei miliardari, più l’aggiramento del fisco è legale. 

La svolta sarebbe tassare il patrimonio. E’ quello che ha pensato Sinistra Italiana, presentando una proposta di legge di iniziativa popolare per rivedere le imposte applicate al patrimonio, in modo da renderle fortemente progressive. Del nuovo sistema ne beneficerebbero i meno abbienti e la classe media, mentre i possessori di grandi patrimoni dovrebbero pagare di più. Parliamo dei 400 mila milionari, ovvero l’1% di connazionali che ha beni pari almeno a un milione (fonte: BCG). Io firmerò, perché è giusto. E perché mi sono stufato di incollarmi le cassapanche per loro.

Articoli recenti:

  • Lo storico processo in Vaticano al cardinale giudicato da laici
    da Remocontro, 29 luglio 2021 È iniziato martedì, in Vaticano, un processo che non ha precedenti storici: a giudizio il cardinale Angelo Becciu, ex Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Per la prima volta un cardinale sarà giudicato da laici, nel procedimento sul più grosso scandalo finanziario recente del Vaticano. Mai primaContinua a leggere “Lo storico processo in Vaticano al cardinale giudicato da laici”
  • Patriottismo sanitario
    ***di Massimo Marnetto, 29 luglio 2021 – Vaccinarsi è un gesto di patriottismo sanitario. Perché porta più vantaggio alla collettività che al singolo. Che rimane comunque esposto al contagio, ma in misura drasticamente ridotta sia nella probabilità che questo si verifichi, che nell’intensità dei suoi effetti (non va in intensiva). Insomma, dalle notizie che arrivanoContinua a leggere “Patriottismo sanitario”
  • La deriva cubana
    ***di Livio Zanotti, 29 luglio 2021 – Si sfalda la singolarità cubana. Non basta a dissimularlo la comparazione con gli ancor più infelici vicini centroamericani. Il regime castrista non cadrà domani né il giorno seguente. Sta franando però quel sentimento identitario in qualche modo legato alla Revolución, che ha tenuto insieme la massa del popoloContinua a leggere “La deriva cubana”
  • Abolire il nemico
    *di Raniero La Valle, 28 luglio 2021* – Nell’aspro dibattito innescato  in Italia dalla contestata riforma della ministra Cartabia, si discute di procedure e tempi del processo penale, mentre non si ricorda la natura drammatica della giustizia penale. Il potere giudiziario è “un potere terribile”, diceva Montesquieu: l’ha ricordato  Luigi Ferrajoli nel recente congresso di MagistraturaContinua a leggere “Abolire il nemico”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: