Chi è il filosofo per me?

***di Giovanni Lamagna, 27 luglio 2021 – Più ci penso, più leggo cose su di lui, e più si rafforza in me la considerazione che Socrate sia il prototipo del vero filosofo. Ovverossia un “uomo comune” tra uomini comuni, che parla (o, meglio, dialoga) con tutti quelli che incontra e non solo (anzi non tanto)Continua a leggere “Chi è il filosofo per me?”

Relazione duratura e modello matrimoniale

Nei suoi “frammenti di pensiero”, Lamagna ci parla oggi del “poliamore”. Non è d’accordo, scrive, “che l’amore – per essere vero amore – debba essere necessariamente monogamo e – meno che mai – che debba – per forza di cose e senza alternative – realizzarsi secondo il modello del matrimonio classico, tradizionale”. Si può convenireContinua a leggere “Relazione duratura e modello matrimoniale”

Il no alla riforma Cartabia è di sinistra

Un appello di Marnetto alla sinistra perché non voti la fiducia “se il lodo Cartabia rimane così”. Cambierà, questo è certo. Bisognerà vedere quanto e come. Qualche “aggiornamento tecnico” in Parlamento è già dato per scontato anche dal ministro. Il segretario del PD, Letta ha chiesto di escludere dalla prescrizione i delitti di mafia maContinua a leggere “Il no alla riforma Cartabia è di sinistra”

Dedicato a chi ha paura, come ne ho io

di Antonio Cipriani, da Remocontro, 25 luglio 2021 Penso a quei lavoratori che perdono il lavoro e sanno che non lo ritroveranno. Agli sfruttati di un sistema criminale che fa dello schiavismo un modello socialmente utile e accettato. A quelli che non arrivano alla fine del mese, a chi è sotto ricatto occupazionale e deve darContinua a leggere “Dedicato a chi ha paura, come ne ho io”

Olimpiadi o GAD?

“Prende il via in Giappone l’Olimpiade più attesa e tormentata di sempre”, annuncia Repubblica. A commentarne l’inaugurazione l’insostenibile leggerezza di Marnetto – divertente però. (nandocan) ***di Massimo Marnetto, 23 luglio 2021 – Povere Olimpiadi. In pochi anni, si sono trasformate dal sacro fuoco delle competizioni a subdolo focolaio per le nazioni. Una mazzata per ilContinua a leggere “Olimpiadi o GAD?”

Fidati

***di Massimo Marnetto, 22 luglio 2021 – Disarmare i processi, armare i cittadini. Sembra questo il messaggio lanciato dalla concomitanza della riforma Cartabia e la sedicente legittima difesa dell’assessore leghista di Voghera. I fatti sono complessi perché un molestatore violento non dovrebbe stare in giro a fare il prepotente nei bar. E un assessore violento non dovrebbeContinua a leggere “Fidati”

Cyberspionaggio Pegasus, tecno-furberia israeliana a spiare i telefoni del mondo

di Ennio Remondino, 22 luglio 2021 Governo di Israele in imbarazzo per il caso Pegasus, lo spyware creato da un’azienda privata israeliana e venduto solo con autorizzazione governativa anche a regimi autoritari, repressivi o antidemocratrici.Anche Macron e Prodi nella lista degli spiati Pegasus. La Francia apre un’inchiesta, in Messico spiato anche il presidente Obrador.Da AmnestyContinua a leggere “Cyberspionaggio Pegasus, tecno-furberia israeliana a spiare i telefoni del mondo”

Improcedibili

Roma, 21 luglio 2021 – «I processi che durano troppo che diventano un ostacolo alla lotta alla corruzione». Torna giustamente a ricordarceli l’Unione europea nel suo rapporto sullo Stato di diritto nei Paesi dell’Unione. Giusto, il governo Draghi sta già provvedendo con la riforma Cartabia all’esame del Parlamento. Se i processi di appello per corruzioneContinua a leggere “Improcedibili”

Avvoltoi e spacciatori di bugie sul coronavirus a inquinare i social

di Ennio Remondino, da Remocontro, 20 luglio 2021 Sono 12 i profili social responsabili del 65 per cento della disinformazione sui vaccini in lingua inglese. Lo rivela il dossier del Center for Countering Digital Hate. Tra loro un Kennedy, il guru della medicina alternativa Mercola, ex istruttori di body building e osteopati, segnala Anna LombardiContinua a leggere “Avvoltoi e spacciatori di bugie sul coronavirus a inquinare i social”

Pegasus

***di Massimo Marnetto, 20 luglio 2021 – La solitudine è sotto attacco. La vicenda del malware Pegasus – usato nello spionaggio cibernetico per carpire suoni e immagini dagli smartphone – non è che l’ultimo allarme nel processo di distruzione della sfera privata, provocato da una tecnologia sempre più aggressiva ed invasiva. Le intenzioni dei produttoriContinua a leggere “Pegasus”