Il sempre nuovo del sempre uguale

di Antonio Cipriani, da Remocontro, 1 agosto 2021 Avendo chiuso per ferie lunghe, il barbiere anarchico e alchimista ha scritto una lettera agli amici e compagni che popolano il suo studio filosofico di rasature e taglio, quelli che con la scusa della barba lunga o dei capelli arruffati accedono per pochi euro alle sue lezioniContinua a leggere “Il sempre nuovo del sempre uguale”

Lo storico processo in Vaticano al cardinale giudicato da laici

da Remocontro, 29 luglio 2021 È iniziato martedì, in Vaticano, un processo che non ha precedenti storici: a giudizio il cardinale Angelo Becciu, ex Sostituto per gli Affari Generali della Segreteria di Stato. Per la prima volta un cardinale sarà giudicato da laici, nel procedimento sul più grosso scandalo finanziario recente del Vaticano. Mai primaContinua a leggere “Lo storico processo in Vaticano al cardinale giudicato da laici”

Patriottismo sanitario

***di Massimo Marnetto, 29 luglio 2021 – Vaccinarsi è un gesto di patriottismo sanitario. Perché porta più vantaggio alla collettività che al singolo. Che rimane comunque esposto al contagio, ma in misura drasticamente ridotta sia nella probabilità che questo si verifichi, che nell’intensità dei suoi effetti (non va in intensiva). Insomma, dalle notizie che arrivanoContinua a leggere “Patriottismo sanitario”

La deriva cubana

***di Livio Zanotti, 29 luglio 2021 – Si sfalda la singolarità cubana. Non basta a dissimularlo la comparazione con gli ancor più infelici vicini centroamericani. Il regime castrista non cadrà domani né il giorno seguente. Sta franando però quel sentimento identitario in qualche modo legato alla Revolución, che ha tenuto insieme la massa del popoloContinua a leggere “La deriva cubana”

Abolire il nemico

*di Raniero La Valle, 28 luglio 2021* – Nell’aspro dibattito innescato  in Italia dalla contestata riforma della ministra Cartabia, si discute di procedure e tempi del processo penale, mentre non si ricorda la natura drammatica della giustizia penale. Il potere giudiziario è “un potere terribile”, diceva Montesquieu: l’ha ricordato  Luigi Ferrajoli nel recente congresso di MagistraturaContinua a leggere “Abolire il nemico”

Tunisia, una crisi dagli effetti imprevedibili alle porte di casa nostra

*** da Remocontro, 27 luglio 2021 Mosse da colpo di Stato spinte dal Covid. Il presidente anti-corruzione Saied manda in tilt la giovane democrazia. Un tentativo di risposta autoritaria al disagio di un popolo piegato dalla crisi economica e dalla incontenibile crisi sanitaria da pandemia. Per l’Italia la minaccia di una nuova ondata migratoria aiContinua a leggere “Tunisia, una crisi dagli effetti imprevedibili alle porte di casa nostra”

Chi è il filosofo per me?

***di Giovanni Lamagna, 27 luglio 2021 – Più ci penso, più leggo cose su di lui, e più si rafforza in me la considerazione che Socrate sia il prototipo del vero filosofo. Ovverossia un “uomo comune” tra uomini comuni, che parla (o, meglio, dialoga) con tutti quelli che incontra e non solo (anzi non tanto)Continua a leggere “Chi è il filosofo per me?”

Relazione duratura e modello matrimoniale

Nei suoi “frammenti di pensiero”, Lamagna ci parla oggi del “poliamore”. Non è d’accordo, scrive, “che l’amore – per essere vero amore – debba essere necessariamente monogamo e – meno che mai – che debba – per forza di cose e senza alternative – realizzarsi secondo il modello del matrimonio classico, tradizionale”. Si può convenireContinua a leggere “Relazione duratura e modello matrimoniale”

Il no alla riforma Cartabia è di sinistra

Un appello di Marnetto alla sinistra perché non voti la fiducia “se il lodo Cartabia rimane così”. Cambierà, questo è certo. Bisognerà vedere quanto e come. Qualche “aggiornamento tecnico” in Parlamento è già dato per scontato anche dal ministro. Il segretario del PD, Letta ha chiesto di escludere dalla prescrizione i delitti di mafia maContinua a leggere “Il no alla riforma Cartabia è di sinistra”

Dedicato a chi ha paura, come ne ho io

di Antonio Cipriani, da Remocontro, 25 luglio 2021 Penso a quei lavoratori che perdono il lavoro e sanno che non lo ritroveranno. Agli sfruttati di un sistema criminale che fa dello schiavismo un modello socialmente utile e accettato. A quelli che non arrivano alla fine del mese, a chi è sotto ricatto occupazionale e deve darContinua a leggere “Dedicato a chi ha paura, come ne ho io”