Il colore dei sogni*

Malinconia di un sogno derubato
dal risveglio di un’alba pellegrina
che viene e va, timbrando il cartellino
al brusco ingresso d’ogni mia mattina.
Aprendo gli occhi ancora mi domando
se quella trama oscura e sibillina
sia solo un sogno o io stia ricordando.
Forse era l’inizio di un amore
un’avventura gialla oppure rosa,
ma tanto i sogni non hanno colore.
Grazie a loro la mente si riposa
dalla sequenza logica del tempo
e dalla pia illusione di ogni cosa.

Saluto al sole

Amo gli appuntamenti non dovuti che il passaggio degli anni ora consente quando la sua proposta non rifiuti di rallentare i tempi con la mente. Senilità promette fantasia, perdonandosi dire: non fa niente, regalare l’amore a chicchessia. Mentre saluta il sole ad occidente l’onda si frange lunga e più distesa e in quel respiro l’animoContinua a leggere “Saluto al sole”

La ballata del cra cra

Piegati giunco che passa la piena*, diceva un vecchio giunco a un compagno che aveva ancora diritta la schiena.(2 volte) Lui, di rimando: ma questo è uno stagno, piene che passano io non ne vedo, solo ranocchie che cantano in bagno (2 volte) innamorate di un pezzo di legno che eleggerebbero loro sovrano e nonContinua a leggere “La ballata del cra cra”

Lei

Tra le pieghe di un sogno girovagando vo per la collina all’ombra avara dei cipressi risalendo sentieri, memorie e desideri di una lontana estate fiorentina. Quando ancora la mente soleva dialogare col futuro e immaginava lei, ragazza sconosciuta, che, come me, da un già vicino altrove disegnava l’incontro. Forse non eri tu quella di allora,Continua a leggere “Lei”

Le cose come sono

Non saprai mai “le cose come sono” senza una fede, ma la fede è un dono che per natura han gli esseri viventi, ragion per cui siamo tutti credenti. Che sia rivelazione o una dottrina crederai a cose raccontate prima. Con il conforto di una liturgia ti affideranno ad una teologia. Di una dottrina siContinua a leggere “Le cose come sono”

Il soffio dell’elefante

Rabbia nemica a me come ai miei cari inseminata fra la gente intorno da menzogne e ingiustizia senza pari, potremo mai levarcela d’attorno come il soffiar di muco dalle nari che l’elefante fa durante il giorno? Rovisterà la giungla alla scoperta di un’erba fresca fino alla savana liberando il respiro all’aria aperta e non avràContinua a leggere “Il soffio dell’elefante”