Giornalisti in piazza contro gli attacchi all’art.21 della costituzione

***di Elisa Marincola, 21 novembre 2016 – Il giornalismo è ormai recepito ovunque, dai potentati, i circoli mafiosi ma anche dalla politica, come il testimone fastidioso da tacitare e sul quale scaricare rabbia, accuse, attacchi fisici e legali, quando non addirittura augurare il carcere o peggio. Anche quando non si parla di inchieste scottanti ma soloContinua a leggere “Giornalisti in piazza contro gli attacchi all’art.21 della costituzione”

Se la minaccia del carcere diventasse un bavaglio

Il timore fondato che uno stop alla libertà di espressione e di informazione si accompagni, in Italia e in Europa come nel resto del mondo, all’involuzione autoritaria di alcune democrazie. L’allarme lanciato dal sito freespeechdebate.com di Garton Ash, con riferimento ai provvedimenti adottati per combattere il terrorismo in diversi Paesi:”dalla Cina all’Egitto, dalla Turchia allaContinua a leggere “Se la minaccia del carcere diventasse un bavaglio”

World Press Freedom Day, giornata mondiale della libertà di stampa

***di Ennio Remondino, 3 maggio 2016 – 3 maggio, giornata mondiale della libertà di stampa. Appuntamento a pochi giorni dalla classifica sul grado di libertà di stampa nei diversi Paesi del mondo nel rapporto annuale di Reporters Sans Frontieres. Ancora una volta l’Italia non brilla Il nostro Paese scende di ben quattro posizioni dalla 73esima delContinua a leggere “World Press Freedom Day, giornata mondiale della libertà di stampa”

Libertà di stampa, Italia pessima, ma come è fatta la classifica?

Il sito di Ennio Remondino è lodevolmente sottotitolato “La virtù del dubbio” e, ferme restando le ragioni che giustificano la severità del giudizio sulla libertà e il pluralismo dell’informazione nel nostro Paese, io sono d’accordo con lui. Tanto più che gli errori riscontrati non cambiano una realtà che è sotto i nostri occhi e cheContinua a leggere “Libertà di stampa, Italia pessima, ma come è fatta la classifica?”

“48 ore per l’informazione”: il 2 e 3 maggio a Roma e Reggio Calabria

***da FNSI, 19 aprile 2016 – In vista della Giornata mondiale della libertà di stampa, che si celebra il 3 maggio, la Federazione nazionale della stampa italiana, insieme a UsigRai, Articolo 21, Reporters sans Frontieres Italia e Amnesty International Italia, organizza una “48ore per l’informazione”. Si parte lunedì 2 maggio, dalle 10 alle 13, con unaContinua a leggere ““48 ore per l’informazione”: il 2 e 3 maggio a Roma e Reggio Calabria”

L’odio non è un’opinione

Raimundo Panikkar parlava in proposito di un doppio metro per giudicare se stessi e gli altri. Giudichiamo gli altri dall’esterno, attribuendo le loro azioni al loro particolare gruppo, cultura o religione, mentre giudichiamo noi stessi non da ciò che facciamo ma da ciò che presumiamo di essere. Per esempio, chiediamoci: coloro che parlano della dignità delContinua a leggere “L’odio non è un’opinione”

Cassazione: il blog può essere sequestrato. Non è testata giornalistica

***La Corte di Cassazione, V sezione penale, ha chiarito nella sentenza n. 12536/2016, che un blog può essere sottoposto a sequestro (oscurato) anche se colui che ne cura e pubblica i contenuti è un giornalista iscritto all’Ordine. Tuttavia, con la stessa convinzione per cui continuerò a battermi contro il carcere per diffamazione o le querele temerarie, nonContinua a leggere “Cassazione: il blog può essere sequestrato. Non è testata giornalistica”

Ordine dei Giornalisti: l’arroccamento equivarrebbe a un danno per la categoria

La proposta di Carlo Verna di “sedersi a un tavolo e ragionare”, mi parrebbe, scusate il bisticcio, ragionevole. Se in parlamento si manifesta per la prima volta, dopo decenni di resistenze (perché è giusto considerarle tali), la volontà della maggioranza di restituire all’Ordine il ruolo attribuitogli dai fondatori di garante della formazione, dell’accesso e  del rispetto dell’eticaContinua a leggere “Ordine dei Giornalisti: l’arroccamento equivarrebbe a un danno per la categoria”

Il patrimonio di Articolo21, un valore da difendere e potenziare

Un augurio affettuoso di buon lavoro a Barbara, eletta e applaudita ieri alla presidenza di articolo 21 nel corso dell’assemblea annuale dell’associazione (nandocan). ***di Barbara Scaramucci, 25 febbraio 2016 – Fare il presidente di Articolo 21 succedendo a un grande maestro come Federico Orlando è per me un grande onore e l’impegno di una promessa a tuttaContinua a leggere “Il patrimonio di Articolo21, un valore da difendere e potenziare”

Articolo21. 14 anni di battaglie contro bavagli e censure. Senza padrini né padroni. Mercoledì la nostra assemblea nazionale

Qui non ho proprio niente da dire se non aggiungere, come socio fondatore, la mia firma a quanto ha scritto Stefano Corradino, direttore del sito al quale collaboro con gioia fin dal suo esordio e continuerò collaborare. E un sentito ringraziamento a Beppe Giulietti, oggi presidente della FNSI, che pur avendo ceduto l’incarico di portavoce dell’associazione, sonoContinua a leggere “Articolo21. 14 anni di battaglie contro bavagli e censure. Senza padrini né padroni. Mercoledì la nostra assemblea nazionale”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti